Quattro donne

Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 
Bev, Donna, Marion e Cindy sono quattro amiche molto diverse tra loro per età, carattere e esperienze di vita. Mentre sono in viaggio per andare ad un matrimonio, la loro automobile si guasta in una zona isolata. Alcuni giovani in fuoristrada si fermano e iniziano a molestarle, ma loro si rinchiudono nell'auto. I bruti sfondano i finestrini e riescono ad abbrancare Cindy, la più giovane delle amiche. Marion decide di affrontare i ragazzi e scende dall'auto. Dopo una breve colluttazione, cerca di rientrare nell'auto ma Donna, terrorizzata, non le apre la portiera. Marion viene ripetutamente violentata davanti alle amiche che assistono impotenti...
Sam Kieth, uno dei più originali e importanti fumettisti della penultima generazione, affronta il delicato tema dello stupro con sensibilità estrema e senza nessuna banalità. Ispirato ad una storia vera capitata ad una conoscente dell'autore, Quattro donne è un vero capolavoro, anche dal punto di vista grafico: il tratto di Kieth si fa più grottesco che mai, e gli stupratori vengono tratteggiati in ombra, con i lineamenti appena accennati e distorti, come visti attraverso gli occhi di una donna in stato di shock. Il gioco dei rapporti tra amiche, dei rimorsi e dei rancori è condotto con rara maestria, fino al commovente finale. "Questa storia non parla di quanto brutali e crudeli siano le persone, o di come non riescano a perdonare il prossimo, ma di quanto siano brutali e crudeli e non riescano a perdonare se stesse", spiega Kieth nell'introduzione al volume, che raccoglie i 5 numeri della miniserie Homage ma con un finale cambiato.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER