Sogni infranti

Sogni infranti
1992. Francis Ejiofor, giovane nigeriano di belle speranze, parte per Roma in cerca di fortuna. E’ un ragazzo istruito, ha studiato Farmacia e lascia a casa una famiglia affettuosa e una timida fidanzata di nome Chidinma. Ha la testa piena di sogni e bugie sulla vita dei suoi concittadini emigrati in Italia, ma la realtà che trova al suo arrivo nella capitale è molto diversa da quella che si era aspettato: viene ospitato da Obinna, un vecchio compagno di studi, e da Teresa, la sua donna. Teresa è una sponsor, cioè una ex prostituta che si è riscattata pagando una ingente somma ai suoi sfruttatori e ora gestisce un traffico di giovanissime ragazze provenienti dall’Africa. Vorrebbe che Obinna diventasse il suo pureboy, cioè il suo mantenuto, ma il ragazzo preferisce lavorare e fa il venditore ambulante. Anche Francis viene iniziato al difficile compito di vendere magliette calzini e biancheria intima, mentre Teresa mostra sempre più chiaramente l’intenzione di sedurlo, nonostante lui non voglia tradire il suo amico Obinna. Francis inizia il suo viaggio nel contorto e corrotto mondo della prostituzione - il cuore della vita dei nigeriani a Roma - senza sapere che proprio Teresa sarà la causa della sua rovina...
Metà romanzo di formazione autobiografico metà reportage sociale, Sogni infranti rappresenta un’occasione imperdibile per dare uno sguardo dal di dentro all’ambiente degli immigrati nigeriani in Italia. Un ambiente regolato da consuetudini e riti per noi poco comprensibili e poco condivisibili (ad esempio colpisce il pazzesco maschilismo delle ragazze nigeriane, pronte a scannarsi per mantenere un bel parassita) ma col quale dobbiamo fare i conti per governare la globalizzazione e la multiculturalità. Un libro prezioso, a prescindere dalla drammatica vicenda giudiziaria del suo autore, detenuto per lungo tempo - nonostante si professasse innocente - con la pesante accusa di detenzione di stupefacenti.

Leggi l'intervista a Uchenna Benneth Emenike


Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER