300 + 1 - Un professore alle Termopili

300 + 1 - Un professore alle Termopili
Il dottissimo professor Duvolte è il più grande, sapiente professore di storia sulla faccia della terra. Sarebbe capace di dire i nomi di tutti i soldati di Napoleone e il colore dei loro capelli. Parla 677 lingue vive, morte e moribonde. E poi c'è il secondo professore più bravo sulla faccia della terra. Si chiama Nostradamo e come si può immaginare è invidiosissimo del professor Duvolte. Durante un'affollata assemblea tra luminari Nostradamo sfida Duvolte: che cosa è successo alle Termopili? La risposta sembra facile, ma controllando sull'enciclopedia il sapiente professore scopre che gli Spartani invece di resistere fino alla fine se la sono data a gambe lasciando campo libero ai persiani. Duvolte non crede ai propri occhi e sviene con la testa sul libro ma quando si risveglia si ritrova nientemeno che nella reggia di Leonida, il mitico re di Sparta...
Non ci sono supereroi, e nemmeno ragazzini mostruosamente intelligenti e dalle spiccate capacità motorie. Il protagonista di questo libro, scritto da Emiliano Di Marco e illustrato da Andrea Rivola, è nientemeno che un professore. Ma questa volta non è né antipatico né scorbutico, come di solito vengono descritti i personaggi che fanno questo mestiere (anche se in questa storia c'è anche un corrispettivo perfido). Il professor Duvolte, nella sua bizzarria, è simpatico e coraggioso, più di Leonida, che è intrepido solo perché affetto da una grave miopia che non gli permette di vedere i nemici (così come qualsiasi altra cosa) e quindi non può averne paura. Lo stile dell'autore è semplice e divertente. Le illustrazioni di Andrea Rivola, in bianco e nero, sembrano quelle di un cartone animato. 300 + 1 - Un professore alle Termopili è anche un bel modo per imparare la storia. Insieme al professor Duvolte scopriremo come vivevano gli antichi Spartani e perché erano dei bravi combattenti, come si svolse la battaglia delle Termopili e come era composto l'esercito dei persiani. Alla fine del libro un piccolo glossarietto spiega in modo chiaro le parole più difficili.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER