Agente Sharp Missione Parigi

Agente Sharp Missione Parigi
Nell’oscurità parigina due ombre si aggirano sospettose: un gatto bianco e nero e un topo di fogna. Rinnegatto e Codamozza stanno tramando qualcosa, ma, anche se i due test a Singapore e Londra non sono andati bene, i To.Fo. (i Servizi Segreti dei Topi di Fogna) sono pronti ad agire. A Roma, nel Centro Operativo del Servizio Segreto Felino, il Comandante MacCoy si prepara alle ferie mentre il Tenente Wilko cerca su internet notizie interessanti e avvenimenti sospetti. “Gatti ballano Thriller di Michael Jackson” a Singapore… “Gatti bloccano l’aeroporto di Londra”… Qualche strana follia sembra essersi impadronita dei felini di due città lontanissime, eppure potrebbe esserci qualcosa in comune. Il messaggio intercettato dall’agente Miao-Li è la conferma che qualcosa sta accadendo e che è meglio convocare l’Agente Sharp e entrare in azione per evitare che una misteriosa puzza di pesce affumicato si diffonda anche a Parigi.

La guerra tra gatti e topi può assumere i tratti di una spy-story ad altissima leggibilità: breve e trascinante, con il carattere tipografico e gli accorgimenti elaborati da Biancoenero in particolare per i lettori dislessici. Una storia realizzata anche con l’apporto di un gruppo di ragazzi e docenti nell’ambito del progetto Il libro si fa a scuola – La redazione dei ragazzi, della Regione Lazio. Ricca di dettagli che danno consistenza all’ambientazione; avvincente, misteriosa abbastanza da invitare a collegare gli indizi e a decifrare i codici; spiritosa, di lingua curata ma diretta, che non indulge alle sciatterie o alle lezioncine di alcuni prodotti scolastici. Una storia fatta, anche con i ragazzi, per andare incontro al loro gusto, nel pieno rispetto del suo genere.

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER