Amber sogna ancora

Amber sogna ancora
Sono tante le preoccupazioni che attanagliano Amber, dodicenne che vive a Londra con la madre e la sorella più piccola,  Bella. Nell'ordine: il suo nome completo è Ambra Alessandra Leola Kimiko Myamoto, lungo da pronunciare e da scrivere;  essendo per metà italiana e per metà giapponese deve spiegare a tutti che no, non è cinese e che no, non è scontato che sappia la lingua del Sol Levante; non ha più il papà che, quando lei aveva sei anni, se ne andato di casa e non è più tornato; rischia di continuo di essere contaminata da germi e batteri (è ossessionata dallo sporco); deve cominciare la scuola media; deve farlo senza nemmeno possedere un cellulare come Dio comanda, di quelli che ti permettono di navigare in Internet e postare foto su Instagram, già si immagina come la sfotteranno i nuovi compagni di scuola...
Di romanzi con ragazzini un po' sfigati come protagonisti ce ne sono a bizzeffe ma questo li supera di una buona spanna per delicatezza e ironia. Emma Shevav ci racconta come una ragazzina affronta quell’ “enorme buco nero, tipo quelli che sono nello spazio, che gira e gira in una spirale scura e silenziosa, pesante, risucchiando un po’ delle cose belle per poi inghiottirsele” causato dall'abbandono del padre. Puoi avere una madre amorevole, una sorella che è un impiastro ma che ti vuole bene, una nonna in gamba che ti adora, un talento pazzesco per l'arte, eppure sentirti insignificante perché, se lui è andato via così all'improvviso, forse l'ha fatto perché non gli piacevi. Il bisogno di sapere perché se ne andato è così forte che Amber instaura un dialogo segreto con un Super Papà, un Papà Perfetto nato dai suoi disegni, che si palesa ogni volta che i problemi paiono schiacciarla. Ed è anche grazie a questi dialoghi immaginari che Amber piano piano supera le sue paure ottenendo anche delle soddisfazioni come vincere il concorso d'arte indetto dalla scuola. Perché i buchi neri forse non se ne andranno mai ma si può imparare a conviverci.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER