Aria

Aria
Greta ha tredici anni e abita nel quartiere di Corviale, nella periferia romana. Ha una bicicletta che ha chiamato Merlina, dal telaio pesante, ma con cui riesce a sentirsi libera e a sfrecciare per le strade della capitale. Non le piace vestirsi alla moda ma indossare gli anfibi e i pantaloni militari. Vive insieme alla madre che lavora di sera in un ristorante, ha poco tempo per lei e non riesce a capirla fino in fondo. Un bel giorno si incontra, anzi si scontra con un ragazzo dagli occhi blu e profondi, Anselmo. E sono subito scintille. Lui la invita alla ciclofficina in cui lavora con suo padre e in cui ognuno può riparare con le proprie mani una bici. Ma Greta è incerta, intuisce che sta per accadere qualcosa di importante nella sua vita. A spingerla verso il suo destino saranno le sue amiche, Lucia, cicciottella e svampita, i cui genitori hanno un banco di frutta e verdura nel mercato di Campo de' fiori e Emma, di famiglia ricca e borghese, che sembra già sapere tutto sui ragazzi. Ma c'è qualcosa di misterioso che avvolge Anselmo e lo porta a scomparire per pomeriggi interi con la sua bici. E il mistero si nasconde nel vento…
Aria è una trilogia che raccoglie in un unico volume i diversi capitoli della storia di Greta e Anselmo. In cui a farla da protagonista è l'età dell'adolescenza con tutte le sue scoperte e incertezze: il primo vero amore, la facilità con cui le amicizie diventano solide o fragili, i rapporti contrastati con i genitori. Ma è anche un "viaggio" che ruota costantemente intorno alla scoperta di concetti tanto inafferrabili quanto fondamentali come la libertà e la felicità. Forse perché l'aria e il vento avvolgono tutto l'intreccio regalando una sensazione di leggerezza a chi legge. E, come una sorta di inno al mondo delle due ruote - tra ciclofficine e critical mass - la storia fa venir voglia di ripercorrere in bici persino una città così ostile ai velocipedi come Roma. Il libro è senz'altro adatto ad una fascia di età che va dagli 11 ai 14 anni (o qualcosa in più). I volumi singoli già pubblicati hanno raggiunto un buon successo nel pubblico di adolescenti in Italia e ora la trilogia inizia a diffondersi anche sul mercato estero. La sua giovane autrice, Miriam Dubini, oltre a scrivere romanzi e racconti, organizza originali laboratori di "cicloscrittura" creativa per bambini e ragazzi.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER