Bocche

Bocche

Il formichiere, ça va sans dire, è un cacciatore di formiche sopraffino. Ne mangia fino a 35000 al giorno e la sua tecnica consiste nel rompere l’entrata del formicaio con gli artigli e poi scavare fino alle gallerie. A quel punto usa il suo inconfondibile muso affilato per introdurre la lunghissima lingua a cui restano attaccate le malcapitate formiche che finiscono direttamente nello stomaco, senza neppure essere masticate… L’ornitorinco, uno degli animali più bizzarri del creato, mangia davvero un po’ di tutto (alghe lombrichi, gamberetti, larve, rane) e ne mangia in quantità spropositate. Il segreto del suo modo di cacciare è custodito nel suo caratteristico becco, un prodigioso organo di senso che non ha equivalenti in natura . Di fatto l’ornitorinco caccia a occhi chiusi, facendosi guidare dai campi elettrici generati dai muscoli delle prede che, una volta localizzate dal becco tra le pietre del fondale, vengono stipate nelle sacche ai lati della bocca e ingerite poi con calma in un luogo tranquillo.

E le bocche straordinarie non finiscono qui, nelle pagine del libro si avvicendano megattere, vampiri, fenicotteri rossi, coccodrilli del Nilo, marassi, piragna, lamprede, stelle marine, locuste migratori e zanzare comuni. Un carosello di 12 specie scelte tra vari gruppi del regno animale che si distinguono per le modalità bizzarre con cui “assaggiano” le prede. Ogni sezione è divisa in due parti, una dedicata all’animale in generale (caratteristiche, habitat, abitudini …), l’altra alla specialità della casa (tipo e funzione della bocca, modalità di caccia), il tutto corredato da spettacolari illustrazioni (del tipo simil-fotografico). In appendice, per i tipetti tassonomici  regala una sequenza di schede con la carta d’indentità dei protagonisti e tutti quei dettagli che fanno la felicità dei ragazzini (lunghezza, peso, longevità, alimentazione, curiosità …). Insomma, non sarà un documentario in hd del National Geographic, ma i punti persi in “effetto meraviglia” questo bell’educational di grande formato li riconquista in longevità. I lettori più entusiasti potranno riattraversarlo in tanti modi diversi e poi un libro è sempre a portata di mano… Un panino di lode per la magnifica copertina.

 

 


 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER