Buoni, bravi, brutti, cattivi... d'Italia

Buoni, bravi, brutti, cattivi... d'Italia
Per Dante e i suoi amici sono cominciate le vacanze estive ma per andare veramente in vacanza bisogna aspettare che tutti i genitori vadano in ferie. Fino a quel momento ci sono solo i compiti da fare e lunghi pomeriggi noiosi davanti la televisione. Come questo qua: Dante e i suoi amici si trovano tutti nel salotto della nonna a guardare la tv. La nonna sta dormendo così Dante decide che è arrivato il momento di cominciare una grande avventura. Dice a tutti i suoi amici di fare silenzio, perché sua nonna sta dormendo e non deve essere svegliata. Poi li guida tutti dentro il grande solaio della casa, che è pieno di cianfrusaglie e libri impolverati. Tra tutte queste cose ci sono anche dei grossi bauli, dentro i quali i bambini trovano tantissimi vestiti strani. Alcuni sembrano molto vecchi e hanno attaccati dei cartellini con nomi di personaggi famosi: Garibaldi, San Francesco, Nerone, Rosalia Crispi...
In un afoso pomeriggio d'estate un gruppo di bambini annoiati scopre che la storia dei personaggi più famosi d'Italia è più divertente di quanto pensassero. Dentro un grosso baule polveroso verranno riscoperti vecchi vestititi appartenuti – chissà, forse per davvero – a Sant'Antonio, Dante Alighieri, Giuseppe Verdi, Anita Garibaldi e tanti altri. Ogni bambino ne indosserà uno e per qualche ora sarà veramente uno dei padri dell'Italia che, grazie ai testi semplici e divertenti di Isabella Paglia, tornano a vivere in una scricchiolante mansarda. Una storia semplice come le vivaci illustrazioni di Francesca Cavallaro: personaggi con la testa gigantissima e prospettiva assente. Tutte le figure sono tondeggianti e il tratto è leggermente mosso con l’effetto mano di un bambino. Breve favola che – anche se un po' retorica per noi grandi – insegna che solo rimanendo uniti si fa la forza. Chissà se il leghista Zaia sa che che questo volume è stato patrocinato dalla Regione da lui guidata!

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER