Claire e Malù

Claire e Malù

Novembre, una mattina come tante. Claire si sveglia. Come ogni giorno è allegra e spensierata. Questa mattina si è svegliata con una carica in più: tra poco più di un mese sarà il suo compleanno. Ha deciso che organizzerà una festa indimenticabile, inviterà le sua amiche e il suo vicino di casa (e miglior amico) Fabrice e sarà tutto perfetto e bellissimo. La mamma di Claire la guarda sorridendo mentre lei le racconta dei suoi progetti, Malù – la sua fedele e inseparabile cagnolina – è al suo fianco e sembra approvare con il suo sguardo dolce. Ora bisogna muoversi ed essere rapidi perché la scuola non aspetta e la puntualità è fondamentale se c’è lo scuolabus che passa a prenderti: Claire fa colazione, accarezza Malù ed è pronta per affrontare la sua giornata… Fabrice e Claire sono nel pieno dell’organizzazione della festa e chiacchierano in un parco. Malù scodinzola felice accanto a loro. Un passante la scambia per un cane maschio. Claire è furiosa: come si può scambiare la dolce Malù con un maschietto? Bisognerà metterle un fiocco in modo che nessun possa più commettere questo errore grossolano? Lei non vuole assolutamente che accada mai più, è turbata e le vengono i lacrimoni per la delusione. Sono così superficiali gli adulti?

La coppia Tauro – Karicola, giovanissimi e esordienti nel panorama italiano, ci regala un fumetto fresco, leggero e divertente adatto a bambini e ragazzi. La coppia Claire e Malù ci fa sorridere, è ironica e saggia allo stesso tempo. Graficamente sembra di leggere un manga: il tratto è tondeggiante, i disegni morbidi. Per chi ancora lo ricorda, sembra di leggere un racconto di Hello Spank, che nella sua versione cartoon è stato celebre in Italia tra i bimbi (tra cui io stessa) negli anni Ottanta. Ciò che manca alla coppia Claire e Malù è quella nota “seria” e tragica che contraddistingueva molti manga (tra cui la storia del cagnolino Spank e della sua padroncina): Tauro e Karicola si rivolgono ad un pubblico giovane e non inseriscono alcuna nota malinconica, anzi fanno della leggerezza il loro punto di forza. L’amicizia tra Claire e la sua cagnolina Malù ci farà sorridere, ci addolcirà il cuore e ci permetterà di trascorrere ore spensierate: una lettura perfetta da regalare ai piccini e divertente anche per i ragazzi più grandi, nulla di impegnativo ma storie di vita vissuta raccontate con semplicità e ironia, con leggerezza, attraverso tavole colorate e dalla grafica accattivante.



0
 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER