A contro tutti

A contro tutti

La piccola a è proprio stufa: è una minuscola, è vero, ma questo non autorizza A a maltrattarla, per il solo fatto di essere una maiuscola!
Ma a non è l'unica a non poterne più! Tutte le minuscole sono stanche di essere ignorate, denigrate e ridicolizzate. Così un giorno, fanno le valigie e se ne vanno. Ma la loro scomparsa non passa inosservata! Nel mondo della scrittura c'è una gran confusione, nessuno riesce più a scrivere nulla (tranne in cani e i gatti che non hanno problemi). E' così che ogni maiuscola si mette in cerca della minuscola che la segue nell'alfabeto. Le piccole lettere si sono nascoste nei posti più disparati! Riusciranno le maiuscole a trovarle tutte e a convincerle, con gentilezza questa volta, a tornare e a riportare l'armonia nell'alfabeto?

Marco Scalcione, di origine bolognese, è il giovane disegnatore che, con quest'albo, si è guadagnato la menzione d'onore al concorso internazionale “Syria Poletti” 2103: utilizzando solo l'aggiunta di gambette stilizzate e tramite l'inclinazione delle lettere, riesce a fornire espressività ai grafemi che, durante la rivolta, attraversano stati d'animo molto diversi.  La calligrafia domina sovrana e diventa parte integrante delle illustrazioni in questo racconto semplice e divertente: minuscole blu e maiuscole  rosse scorrazzano tra le pagine, impegnate in mille attività diverse. La ricerca delle minuscole ribelli, poi, è riesce a ricreare un simpatico abbeceddario perfetto ovviamente, per i bambini che stanno imparando a leggere e a scrivere.

 

 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER