Diario di un coccodrillo

Diario di un coccodrillo

Come tutti, perché un coccodrillo non potrebbe avere voglia di confidare alle sue pagine un po’ di sé? Scoperte, sensazioni e sogni gironzolano fra lettere scritte nei fogli segreti e un po’ vissuti, e in uno scambio reciproco regalano anche quel po’ di compagnia che scalda in giornate solitarie. Dieci giorni e altrettanti piccoli pensieri depositati nel piccolo scrigno personale, che raccontano di lui tra lacrime che bagnano giorni e ricordi che affiorano nelle lontane parole delle favole di una nonna, tra cibo da sognare o personaggi da interpretare, e poi giochi da iniziare o neve bianca…

Dalle suggestioni visive di Antonio Catalano nascono le 10 tavole disegnate e colorate per questo piccolo albo e con esse prende forma un piccolo universo infantile nelle sembianze di un coccodrillo, con le parole fermate nelle pagine con il candore tipico di un bambino. Parole che registrano le tante scoperte della vita, tra code rincorse e noia da vendere, fino alla scoperta più emozionante di tutte, quella di ritrovarsi padre: l’esserino appena nato che in tutto riflette la propria appartenenza! Questa è la magia meravigliosa che mai dovrebbe mancare nello sguardo alle cose… Catalano è un artista, attore e regista teatrale ideatore del progetto Universi sensibili, che racchiude “tutta la sua personale cosmogonia, tutte le sue esplorazioni e le sue provocazioni tra teatro e arti visive… gli Universi Sensibili sono un cantiere sempre aperto, sempre influenzati dal fascino e dalle suggestioni di un luogo e di un momento” (con Artebambini Catalano ha pubblicato anche Museo delle foglie perdute e Museo degli alfabeti perduti, 2010; Album della famiglia Chiocciola, 2016). E nelle tavole di questo illustrato è concentrata tutta la sua poetica. Quasi monocrome e materiche se si eccettua qualche solitario spunto di colore, in cui al tratto malfermo e incerto di sapore puerile accosta uno spirito un po’ onirico e malinconico. Un piccolo diario che segna l’immenso tempo interiore della crescita e della scoperta, scandisce i giri dei pensieri e delle emozioni a caduta libera, liberi da tutto.

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER