Evelina verde mela

Evelina verde mela
Evelina è un simpatico rinoceronte con un modesto impiego nel reparto oggetti smarriti della metro. Come tutti sanno, quando i rinoceronti vanno a dormire si tolgono il corno (come farebbero sennò a stare comodi e a girare come vogliono la testa sul cuscino?) per rimetterlo il giorno dopo davanti allo specchio. Non tutti i corni però sono uguali e, a seconda del giorno della settimana, esiste un corno di un colore diverso (giallo il lunedì, rosso il martedì, verde il mercoledì, e così via). Questa mattina però Evelina è in ritardo e proprio non riesce a trovare il corno rosso del martedì. Ormai non c'è più tempo, Evelina prende al volo il corno verde del mercoledì e se lo aggiusta sul muso. Il verde è il colore preferito di Evelina, peccato che gli altri rinoceronti non la pensino allo stesso modo...
Essere se stessi non è mai facile, soprattutto nel mondo dei rinoceronti, dove il più piccolo sgarro alla regola del colore dei corni per ogni giorno della settimana rappresenta un affronto, una sconcezza, una impudicizia. E poco importa che il verde faccia risaltare gli occhi azzurri di Evelina: nel mondo dei rinoceronti non c'è spazio per la anormalità. Mara Dompè, autrice dei testi, inventa una bella storia per bambini, rivisitando uno dei temi più cari del genere favolistico: la normalità e l'anormalità, il giudizio degli altri, l'esaltazione o il soffocamento della propria personalità. Le parole cristalline della Dompè sono affiancate dalle illustrazioni di Annalisa Sanmartino e Giulia Torelli. Il tratto spigoloso è bilanciato dall'esplosivo uso dei colori che, con la loro vivacità, riempiono le spaziose pagine di questo libro, restituendo al lettore un mondo divertente e attento ai dettagli: dagli accessori indossati dai personaggi, ai titoli dei giornali che i rinoceronti leggono sulla metro, dai soprammobili all'Urlo di Munch in versione rinocerontiana. Un bel modo per imparare – oltre che i colori – che la cosa più importante di tutte è indossare il corno che ci fa stare meglio. Alla faccia degli altri rinoceronti!

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER