Giancretino e io

Giancretino e io
Beniamino vive con la mamma in un grande caseggiato popolare. Gli piace andare a scuola e gli piace leggere fumetti. Ma ha un problema: Gianfelice Monton, il “Giancretino”. Gianfelice è suo vicino e figlio di una cara amica della mamma e, nonostante Beniamino faccia di tutto per evitarlo, gli sta sempre alle costole. E’ inutile specificare alla maestra, che li definisce “gli inseparabili”: “Non è mio amico, è soltanto il mio vicino”. Lei non cambia idea. Succede che una sera le mamme dei due ragazzini abbiano programmato di andare insieme a un concerto; decidono che Gianfelice dormirà a casa di Beniamino e che la signora Chibbani, dirimpettaia e mamma di Abdallah, lui sì grande amico di Beniamino, preparerà loro la cena. Arriva dunque Abdallah e propone di giocare insieme. Gianfelice, però, si rivela molto maldestro e si esclude da sé, chiudendosi in bagno. Ne esce solo dopo che Abdallah se ne è andato. Scopre di non avere più il suo Game Boy e, strillando, accusa Abdallah di averglielo rubato, perché “quelli come lui rubano sempre!”. Beniamino, naturalmente, non ci crede…
Vincent Cuvellier, nato a Brest nel 1969 è stato attore, musicista, organizzatore di eventi. Scrive brevi e semplici storie per ragazzi, argute e intelligenti. Questa di Beniamino e Gianfelice non segue gli schemi convenzionali consueti e buonisti che vengono proposti abitualmente ai piccoli lettori e secondo i quali, alla fine, Beniamino dovrebbe scoprire che Gianfelice è un ragazzino come lui, capace di essere spiritoso, simpatico, amichevole sul serio. Invece Gianfelice è davvero ostinato nella sua boria e nel suo razzismo. Il finale, dunque, ci riserva una sorpresa. E soprattutto ci fa riflettere sul fatto che il razzismo è fondato sul nulla e che si nutre di pregiudizi capaci di insinuarsi subdolamente nella testa delle persone, grandi o piccine che siano. Il libro, che può vantare anche spiritose illustrazioni ben integrate nel testo, è ad alta leggibilità, ed è adatto a lettori dagli otto ai cento anni e più.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER