Il complotto dei Babbi Natale

Il complotto dei Babbi Natale
Il venerdì al Polo Nord si mangia pesce, anche a casa dei Babbi Natale. E' proprio mentre il cuoco sta preparando una bella aringa che si accorge del titolo che campeggia in bella mostra sul giornale: “Babbo Natale non esiste”. Mentre il gatto di casa già pregusta il boccone il cuoco corre a dare la notizia ai Babbi Natale, che non se lo aspettavano di certo. Forse è il momento buono per andare a fare una bella vacanza nei Mari Del Sud, così questo Natale quando nessuno troverà i regali sotto l'albero tutti si accorgeranno del grande errore che hanno commesso pensando che loro non siano mai esistiti. Ma il piccolo Rupert non ci sta, e anche se dovrà affrontare mille pericoli decide di partire alla ricerca dei Babbi Natale...
Le pagine sono grandi e di un bel cartoncino profumato. Lo spazio che ci vuole per ospitare le bellissime illustrazioni di Ute Krause, dal tratto dolce e dai colori sfumati. Quante volte da bambini magari un compagno di classe vi ha detto che Babbo Natale non esiste? Questa volta la notizia arriva da un giornale. Basta un titolo in prima pagina e il mondo intero è pronto ad annullare le feste e a non scrivere una sola riga di letterina, nemmeno un misero “caro Babbo Natale”. E se siete, o siete stati, di quelli che non volevano credere al vostro compagno di classe questa è la favola che fa per voi. Perché si dà il caso che non tutti siano disposti a credere a quello che scrivono i giornali (il mondo delle fiabe non è mica come quello reale). Come Rupert, che a rinunciare al Natale proprio non ci sta. Poco importa se dovrà affrontare squali o piovre giganti. Una bella lezione di coraggio e di resistenza, alla faccia di chi è pronto a rinunciare subito ai propri sogni. Le determinatezza di Rupert smuoverà dal caldo sole dei tropici persino i panciuti omoni con la barba. Non uno solo, ma una vera schiera di Babbi Natale. O pensavate ancora che un solo uomo potesse consegnare tutti quei regali nell'arco di una nottata? Siete proprio dei bambini!

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER