L’estate dei segreti

L’estate dei segreti
Dario, tredici anni, voglia di amici e campeggio in montagna, scopre di dover accettare la decisione dei genitori e di dover passare controvoglia le vacanze estive ospite a Dandelion, casa di campagna della zia paterna, in una villeggiatura stanziale e isolata assai poco allettante per i suoi gusti. Circondato da una popolazione femminile decisamente al di sopra della sua possibilità di sopportazione, tra zia, cugina, madre, sorella e sorellina Dario cerca di tirare avanti le giornate tra lo studio di Bach al violoncello e scaramucce varie con (quelle due smorfiose di) sorella e cugina, in afose giornate che si dipanano in mezzo al vortice colorato di un’allegra vita familiare. Suo malgrado, però, Dario finisce per ritrovarsi calato in un’estate emozionante. L’incontro con il giovane Simone, che gli offre aiuto dopo un incidente alla caviglia avvenuto durante un tentativo di minifuga nel bosco, regala a Dario un’amicizia insolita che per tre settimane lo conduce nel cuore di piccole grandi avventure, tra fiumi, canoe, pesci siluro, vincite alla riffa locale, incontri con bulli del paese, laghetti nascosti e incantevoli. Fatta di piccoli misteri, di equivoci, di esperienze nuove e prove di coraggio, è una vacanza che contro ogni aspettativa si rivela fantastica. Un piccolo e importante colpo di scena offre a Dario la possibilità confrontarsi con se stesso e di mettere in dubbio le proprie resistenze e prevenzioni.
Estate e tanta natura: niente di più perfetto per avventure inaspettate e memorabili. Chiara Carminati, artista a tutto tondo, attrice di teatro e scrittrice di numerosi libri per bambini, premio Andersen miglior scrittore 2012, in questo piccolo romanzo d’iniziazione racconta con tocco sensibile e ironico battiti, perplessità, paure e curiosità che accomunano i ragazzi vicini a quella "strana cosa" che sarà a breve l’adolescenza. Sono pagine che guardano sostanzialmente ai giovani della scuola media, che possono ritrovarvi colorati e vividi tanti pensieri ed emozioni che tengono nascosti e chiusi ben bene dentro di sé. Con delicatezza e molti sorrisi danno forma a tante sensazioni e inquietudini che ogni ragazzo prova senza avere ancora quella consapevolezza che in questo piccolo romanzo può forse ritrovare. Non sempre quello che si pensa corrisponde esattamente alla realtà, così come un’estate tanto attesa non è sempre detto che si possa trascorrere come si spera. Tuttavia può proprio accadere che siano questi invece i contrattempi che finiscono per offrirci le sorprese maggiori e regalarci tante esperienze imprevedibili!

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER