La pecora che non aveva paura del lupo cattivo

La pecora che non aveva paura del lupo cattivo
Ma che pecora è Gastone? Non vuole farsi tosare il manto dai pastori perché lo trova morbido e caldo e, soprattutto, non ha paura del lupo cattivo. Eppure ne ha ascoltate di storie terribili su di lui, quando era solamente un agnellino, ma continua a non crederci; se non esistono i draghi, perché mai dovrebbero esistere i lupi cattivi?, si domanda. Così decide di non farsi tosare e di andare nel bosco alla ricerca del grande lupo cattivo per verificare l’autenticità dei racconti ascoltati. Durante il suo cammino incontra altri animali pericolosi (il serpente, l’aquila, l’orso) ma concentrato nella ricerca del lupo non se ne rende conto e questo suscita in loro la convinzione che Gastone abbia dei poteri magici. Forse sarà meglio andare ad avvertire il lupo che un animale strano e feroce che non ha paura di nulla lo sta cercando, pensano, mentre a questo punto Gastone se la dorme beatamente, oramai certo che il grande lupo cattivo non esiste.

Un albo illustrato per raccontare ai piccoli la prudenza di fronte a ciò che è sconosciuto, e nello stesso tempo una storia che ribalta lo stereotipo del lupo cattivo che finisce per mangiarsi sempre la pecora debole ed indifesa. Ci sono bambini che osano e che spesso di fronte ad un divieto si comportano in maniera opposta; Gastone rappresenta anche quei bambini, e gli insegna che provare a superare alcune paure significa crescere ed essere liberi. Le illustrazioni di Aurélie Blanz riempiono le pagine con colori pastellati ma vivaci, e creano un simpatico patchwork di macchie e forme. Prati viola o rossi e alberi blu si alternano su fondi bianchi o colorati con pennellate veloci. Gastone, con il suo manto che sembra ondeggiare al vento osserva con vivo interesse il nuovo mondo che si apre davanti a lui. Un grande formato verticale e un testo chiaro che cambia colore ad ogni pagina, per una storia che piacerà anche ai lettori più piccoli.

 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER