Le altre Cenerentole

Le altre Cenerentole
Lontano, ma molto lontano, in un paese chiamato Cina, vive una bellissima bambina di nome Tam, puntualmente maltrattata da una matrigna cattiva e arida. Dopo una serie di disavventure però le cose cambiano. Tam - detta anche Grano di Riso - incontra Budda, che l’aiuterà a riscattarsi e a sposare niente meno che il figlio dell’Imperatore, galeotti i suoi magici sandali d’oro. “Non qui e non altrove”, invece, la figlia di un pescatore vedovo cresce benedetta da Allah sempre più bella, ma pericolosamente invidiata. Per fortuna un pesciolino le porterà fortuna, regalandole un paio di zoccoletti fatati.
A Colpo di Briglia, in terra di nuraghi, Ottighitta cura docile un pollaio, indossando modeste scarpette di sughero, che non passeranno inosservate agli occhi di un pretendente speciale...
Che cosa hanno in comune queste fanciulle? Avete capito di chi stiamo parlando? Ebbene sì, delle altre Cenerentole, che ha riscoperto per noi l’acuto Vinicio Ongini con la complicità della bravissima Chiara Carrer, illustratrice d’eccezione in questo gustosissimo excursus di scarpette intorno al mondo. Con nomi differenti e variazioni  infrafavolistiche, impariamo a conoscere le numerose sfumature di un personaggio che, di cultura in cultura, da quella vietnamita a quella balcana, dalla araba alla sarda, ha ammaliato e continua ad ammaliare milioni di bambini e adulti di tutti i tempi e di ogni luogo. Così, accanto alla famosa scarpetta di vetro di Charles Perrault, che ha prima deliziato la corte di re Luigi XIV, poi ispirato il genio di Walt Disney, grazie a questo libro potremo continuare a sognare e crescere, grandi e piccini, in compagnia di simpatiche “Cinderelle”, attraversando storie e tradizioni che celebrano un’intramontabile regina: sua Maestà La Fantasia. Degna di nota la casa editrice romana che ha pubblicato Le altre cenerentole: Sinnos, infatti, è un’organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS) che ha come finalità il reinserimento lavorativo di persone svantaggiate e guarda con intelligenza, passione e sensibilità a progetti interculturali d’ampio respiro.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER