Ma chi era questa Cleopatra?

Ma chi era questa Cleopatra?

La storia di Cleopatra VII Thea Philopatore inizia nel 69 a.C. ad Alessandria D’Egitto, dove nasce, figlia del faraone Tolomeo XII detto Aulete, cioè “suonatore di flauto” e di una donna di origini egizie. Fin da bambina Cleopatra si dimostra intelligente ed estremamente curiosa, eccelle nelle materie scientifiche, impara a parlare fluentemente ben nove lingue e ama moltissimo leggere (impara a memoria parti di commedie e tragedie). Alla morte del padre, avvenuta nel 51 a.C., è costretta a sposare il fratello dodicenne Tolomeo XII con il quale sale al trono. La sua carriera politica viene ostacolata più volte, la prima proprio dal fratello che la costringe all’esilio in Siria. Ma Cleopatra è una giovane donna astuta che non si lascia intimorire da nessuno e che di fronte ai nemici non arretra anzi, prendendo alla lettera le parole attribuite al suo nemico più temuto Giulio Cesare “Si non potes inimicum tuum vincere, habeas eum amicum” (“Se non puoi sconfiggere il tuo nemico, unisciti a lui”), ne diventa addirittura compagna e alleata e, alla sua morte, Cleopatra continua l’alleanza con i Romani sposando Marco Antonio. Cleopatra ha saputo governare con saggezza e determinazione ed è stata una regina molto amata dal suo popolo, fino alla sua morte avvenuta quando aveva solo 39 anni…

Cleopatra è il nuovo volume della collana “Ma chi era questa?” edita dalla casa editrice Franco Cosimo Panini, che si prefigge l’intento di far conoscere ai bambini alcuni grandi personaggi che hanno fatto la Storia (Darwin, Picasso, Mozart, Leonardo, Armstrong, Marie Curie e Shakespeare) attraverso biografie illustrate che ne svelano le passioni e i pregi, ma anche le debolezze e i difetti. La narrazione parte dal presupposto che il piccolo lettore non conosca (o conosca poco) il personaggio presentato e si sviluppa rispondendo alle domande che il bambino farebbe: “Chi era...?, Perché è così famoso?, Dove abitava?”. Attraverso questo schema narrativo viene ricostruita l’intera vita del protagonista, utilizzando un linguaggio scorrevole, semplice e curioso, accompagnato dalle vignette ironiche e colorate di Luca Poli. Nei risguardi si trovano due mappe: la prima raffigura il mondo ai tempi del protagonista evidenziandone i luoghi principali della sua vita; l’altra mostra il mondo ai giorni nostri, e indica dove poter trovare notizie e opere che lo riguardano. Alla fine del libro si trovano ulteriori schede di approfondimento storico. Dietro al nome Book on a Tree si cela un collettivo di autori italiani molto amati da bambini e ragazzi; con questa collana sono riusciti a creare testi di divulgazione stimolanti, perfetti per rispondere in modo intrigante alla curiosità dei bambini, ma che di sicuro piaceranno anche a genitori e insegnanti.



0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER