Maga Martina alla ricerca del tesoro perduto

Maga Martina alla ricerca del tesoro perduto
Martina è una bimba davvero simpatica. Capelli rossi, treccine al vento, calzini scombinati, scarpe da ginnastica, ginocchia sbucciate e un impiastro di cibo sulla maglietta, le piace giocare, avventurarsi nei sogni e nella fantasia. A volte sembra un maschiaccio, ma è così dolce e graziosa, che le si perdonerebbe di tutto, persino i pasticci che combina! Un giorno, per esempio, trova accanto al suo letto un libro speciale: avete presente quello dei trucchi e degli incantesimi? Ecco! Martina comincia a sfogliarlo con tale entusiasmo che non può fare a meno di leggere ad alta voce una delle formule magiche contenute: peccato di ingenuità! Da un momento all’altro si ritrova catapultata –udite, udite- in una giungla selvatica. Tornare indietro? Neanche a parlarne. Martina è una maghetta coraggiosa, irresistibilmente curiosa, particolarmente sveglia, e già che è in ballo ne approfitta per ballare come magia comanda. Allora, in compagnia di un delizioso pappagallo di nome Zuì, portandosi a mente un indovinello prezioso, inizia a vederne e farcene vedere delle belle: un misterioso tesoro alla “cascata delle acque che ridono” la sta aspettando, con un esercito di coccodrilli a fauci spalancate. Riuscirà la nostra estrosa amica a fare caccia grossa?
Lo scopriremo leggendo questo divertente libro inframmezzato dai disegni in bianco e nero di Birgit Rieger, dedicato ai bambini dai sette agli undici anni. Una moderna Pippi Calzelunghe, questa scanzonatissima Martina, che ci trascina con allegria e spensieratezza nel regno della fiaba, tenendo d’occhio la realtà dell’infanzia, alla quale l’autore  riserva sensibilità e rispetto. A proposito, chi è questo Knister? Un appassionato di favole, naturalmente! Molto conosciuto in Germania, dove è nato, ha sbancato le classifiche di vendita e gradimento anche di altri Paesi (in Giappone è amatissimo). Il suo segno zodiacale: rana. Il suo cibo preferito: spaghetti. La sua fortuna: dalla carta stampa al mega schermo! Maga Martina ha infatti debuttato nelle nostre cine-sale lo scorso febbraio con un’altra esilarante storia, a base di magie e draghetti.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER