Nel bosco

Nel bosco
Papà è andato via. Il ragazzino non sa perché, ha chiesto alla mamma quando sarebbe tornato ma sembra che lei non lo sappia. Sa solo che la notte prima, nel pieno del sonno, lo ha svegliato un tuono terrificante e il giorno dopo la mamma, mesta in volto, gli ha chiesto di portare una torta alla nonna che non sta bene. Per raggiungerla, il ragazzino sceglie la scorciatoia attraverso il bosco dove incontra un bambino con al seguito una mucca, una bambina dai capelli biondi, due fratellini che si sono persi mentre pian piano gli alberi si infittiscono e il bosco diventa più scuro e freddo. Il ragazzino comincia a correre, gli è venuta in mente una fiaba che gli racconta di solito la nonna su un lupo cattivo e lo ha afferrato una grande paura. Ma dov'è la casa della nonna? Forse si è perso? Ah no, eccola lì! Bussa, una voce che non sembra quella della nonna lo invita a entrare, il ragazzino è sempre più impaurito, la voce della nonna è propria strana... ma no che è lei, è proprio la nonna, solo che è raffreddata! “Vieni qui tesoro, come stai?” “Ora benissimo” mentre un rumore alle spalle del ragazzino lo fa voltare e....
Ma Anthony Browne, illustratore e autore inglese di decine di libri per ragazzi, ne sbaglia mai una? Con Nel bosco ci offre l'ennesima prova di quanto sappia essere intrigante. Le sue illustrazioni stuzzicano, stimolano a farsi guardare più volte perché disseminate di dettagli che danno vigore e nuovi significati ai suoi racconti. E che scelta accorta dei colori! Quando sfoglierete questo albo (ma già dalla copertina, guardatela con attenzione) osservate bene chi e cosa si cela nel fitto del bosco, vi accorgerete che vi si annidano i rimandi a trame universali, patrimonio di tutti. I due fratellini, ad esempio, potrebbero essere Hansel e Gretel? Scovate gli indizi, provate a rispondere. E mentre il ragazzino (a colori) è alle prese con la sua di trama e con le sue di paure, è nel bosco (in grigio) che si confronta con altre trame e altre paure fino a stemperarle grazie al ricongiungimento dei genitori. Una storia è finita nella sua vita ma da domani ne comincerà di certo un'altra, ugualmente sorprendente.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER