Peppi va alle Hawaii

Peppi va alle Hawaii
Alle Hawaii il mare è fantasico, sulle sue onde si può fare del surf ed è pieno di pesci tropicali. Alle Hawaii ci sono i vulcani e le persone hanno gli occhi a mandorla, un po' come i cinesi ma con la pelle scura. Questo mitico arcipelago si trova in America ed proprio la stellina numero cinquanta che lo rappresenta nella bandiera a stelle e strisce. Peppi sa un sacco di cose su queste meravigliose isole e non vede l'ora di visitarle. L'occasione arriva quando i suoi genitori decidono di andarci in vacanza per una settimana, tutti insieme. Peppi scoppia di gioia e prepara subito la valigia, ma, quando arriva il giorno della partenza, all'aereoporto c'è un problema: il bambino non ha il passaporto con sé e non può partire con i genitori. Tra pianti e coccole consolatorie è costretto a rimanere a Milano con nonno Tino e nonna Lina: si preannuncia una periodo brutto e triste . Invece quella settimana d'estate a Milano sarà per il bambino la più bella mai trascorsa perchè i nonni non hanno certo intenzione di lasciarlo con il muso lungo per sette giorni! I vulcani, le altissime onde, la musica allegra dell'ukulele e i pesci tropicali ci sono anche a Milano, non occorre per forza fare un viaggio lunghissimo. Così, tra pomeriggi all'Idroscalo, visite all'Acquario e alla ciminiera dell'inceneritore, Peppi scopre una città che non aveva mai guardato attentamente: sa tutto sulle Hawaii, ma nulla della città in cui vive da sempre. La settimana passa in fretta e anche la nostalgia per il mare tropicale e per mamma e papà. Poi all'Idroscalo Peppi incontra Samia, la sua compagna di classe: nemmeno lei è riuscita a partire per le vacanze e questa coincidenza li avvicina ancora di più. E che sorpresa quando i genitori torneranno dalla loro romantica vacanza...
Alessandro Zaccuri collabora da anni con il quotidiano Avvenire, per cui cura la sezione dedicata alla letteratura. Peppi va alle Hawaii, il suo primo libro per bambini, contiene le divertenti illustrazioni in bianco e nero di Silvia Baroncelli che accompagnano un testo ricco di allegria, positività e voglia di scoperta. L'autore porta a spasso il lettore per una Milano diversa da come siamo abituati ad immaginarcela e mette al centro dell'universo adulto la figura dei nonni che, pur di  vedere sorridere i loro amati nipoti, sarebbero disposti ad andare in giro con una camicia hawaiana e a salutare tutti con un solare "aloha!".

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER