Quando sarai grande

Nella terra dei sogni c’è il mondo dei bambini che aspettano di andare dai loro papà; nella terra delle cose, invece, c’è il mondo degli adulti che a volte si dimenticano dei sogni, ma per fortuna ci sono i bambini che glieli ricordano. I bambini aspettano di volare giù, tra le braccia dei loro papà, che li aspettano ansiosi. A volte un bambino ha paura a fare il salto e allora il papà cerca di avvicinarsi, magari salendo su un albero. Ma non ancora è abbastanza vicino e per accorciare le distanze il papà sale su una gru e spiega al bambino che le gru servono a costruire le case. E poi gli spiega tante altre cose: della musica che riempie il mondo di allegria, anche se, a differenza delle case, non si può toccare, e anche dell’amore, che non si tocca e non si vede neanche. Quando arriva la notte, il bambino che finalmente sta per saltare giù, ha di nuovo paura. Allora il papà accende la luna, le stelle e gli regala un raggio di sole e, al bambino che lo vede ancora lontano, risponde che salirà su una montagna. E se non basta si toglierà anche la corazza...

Albo nato dalla sinergia tra il famoso (t)rapper Fedez e Andrea Zoli, illustratore romagnolo al suo terzo libro, il primo rivolto ai bambini, racconta la storia di una paternità, ispirata dalla nascita del piccolo Leone, che Fedez ha avuto un anno fa dalla moglie Chiara Ferragni, influencer molto attiva sui social. Il piccolo protagonista della storia è raffigurato proprio come un leone, mentre il padre è una sorta di tartaruga, con la corazza ed un cappello da baseball con la visiera rigirata. Poi ci sono le cicogne, nella terra delle nuvole, dove stanno i bambini, e un uccellino accompagna il papà nella terra delle cose, dove stanno gli adulti, che popolano le case, ballano e si innamorano. Ma ci sono anche dei mostri e, nel mare, i delfini, in un mondo popolato da tanti oggetti strambi e mille colori. Il libro sostiene l’associazione Heal Onlus, impegnata nella cura e nella ricerca sui tumori infantili e questo è uno dei motivi per cui Fedez dichiara che gli è piaciuto molto scriverlo. Se vi piacerà bene, perché entrambi gli autori rivelano che sarebbero ben contenti di scriverne altri e già ci prepariamo alla prossima uscita.

 


 

0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER