Smack! Smack! Smack!

Smack! Smack! Smack!
Quando si cresce  il corpo cambia e sono mille le domande che si affacciano alla mente: tutti gli adolescenti hanno i brufoli? Che cos'è la pubertà? Cosa significa essere maschio? Come si bacia? Che cosa sono le mestruazioni? E un'erezione? Il feto fa la pipì?
Smack! Smack! Smack! è la seconda collaborazione tra Delphine Godard e Nathalie Weil dopo Sbadigli, bernoccoli, caccole, brufoli... e molto di più! Le due autrici questa volta si sono avvalse delle illustrazioni di Stéphane Nicolet che già aveva animato le pagine di Argh!Uffa!Urrà!, un albo che si concentrava sull'educazione alle emozioni. Anche questa volta le immagini sono simpatiche e coloratissime, arricchite da numerosissime alette da sollevare per scoprire le risposte alle domande e da immagini tratte dalla storia dell'arte, un po' modificate per renderle buffe. Il percorso di educazione alla sessualità si articola attraverso argomenti che vengono trattati su due pagine a fronte tramite diverse domande che toccano temi come la gravidanza, l'omossessualità, la pedofilia, la contraccezione e la pubertà. Pagina dopo pagina preadolescenti di ambo i sessi potranno trovare risposte a domande che spesso non osano porre ai genitori, facilitati nella comprensione dal linguaggio semplice, dalle frasi brevi e dalle immagini divertenti ed esaustive, lontane dalle fredde (e spesso sterili) spiegazioni scientifiche. È vero, però, che proprio le leggerezza con cui vengoni trattati i vari argomenti a volte rende certe spiegazioni un po' superficiali in relazione ad alcuni temi (per esempio, le malattie sessualmente trasmissibili) che, anche in giovane età, meriterebbero forse un approfondimento maggiore.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER