Sorelle

Non c’è storia: da quando Angelica è apparsa in famiglia ha preso il sopravvento su tutto e tutti e soprattutto su sua sorella più grande, a quanto sembra e a quanto lei sostiene. Nessun altro però purtroppo pare accorgersi della doppia faccia di quella terrificante creatura, che più che un’angelica bimba sembra un essere del tutto diabolico! Occhioni blu e nasino all’insù confondono gli adulti che si lasciano incantare dai suoi boccoli dorati e da un bel pancino tondo e morbido. Se solo sapessero invece cosa è costretta a subire una povera sorella da quel piccolo diavolo… una vita stravolta, capricci e furbi scherzi la condannano a una vita di sopraffazione, un vero inferno! Non ci sarà più una via d’uscita da questo incubo, fino a quando però a tutto questo non pone fine un piccolo fagotto dagli irresistibili riccioli rossi e occhioni verdi in braccio alla mamma…

Spiritosa messinscena del piccolo calvario che ogni fratellino sente di passare all’arrivo in famiglia di un nuovo compagno di avventura. E non c’è da augurarsi che questo poi sia una vera peste! I coloratissimi disegni di Alessia Colombo illustrano con molta allegria il racconto divertente di una quotidiana battaglia che si risolverà in un’alleanza strategica di fronte alla comparsa di un nuovo temibile avversario. Il libro dedicato allo sguardo dei più piccolini (dai tre ai sei anni) è pensato per accompagnarli a elaborare il groviglio di emozioni interiori e la difficile reazione che un bimbo ha inevitabilmente di fronte all’arrivo di un fratellino. Alessia Colombo, illustratrice milanese che ha titoli pubblicati da editori come Feltrinelli e Loescher-Zanichelli, gioca in questo albo edito da Il Ciliegio Edizioni la carta (sempre vincente con i più piccoli) dell’ironia, divertendo il piccolo lettore a riconoscersi nei personaggi e a vivere i drammi della sorella maggiore per sdrammatizzare poi le cose con un cambio di prospettiva, quando gli equilibri vengono scardinati da un nuovo arrivo che quasi sempre finisce per ricomporre conflitti e ristabilisce inaspettate alleanze. Un albo in cui tutti i fratellini più grandi si riconosceranno e con il sorriso rideranno di tante piccole grandi angherie subite.

 


 

0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER