Assurdo universo

Frederic Brown
Keith Winton è un trentunenne di discreto successo. Dirige una delle riviste di fantascienza più lette del suo gruppo editoriale, ha una discreta forma fisica (sebbene cominci a sentire il fiatone dopo una bella partita a tennis), è innamorato. Sì, gli succede spesso di innamorarsi. Stavolta però la cosa sembra davvero seria. Lei ha il passo leggero e la testa bionda delle ragazze in gamba, fa girare la testa con quello sguardo vivace e le labbra morbide da svenire. Certo, Keith non può dire davvero di non essere un uomo fortunato. Lì, nella villa del suo editore, il weekend sembra scorrere fin troppo tranquillo. Unica sfortuna, la sua bella biondina deve lasciarlo per tornare immediatamente a New York. Peccato. D'altra parte anche lei ha una rivista da dirigere, un lavoro da fare al meglio. Keith, invece, si è portato il lavoro alla villa ed è costretto a rimanere per osservare il lampo sulla Luna. Fra un'ora, quando il razzo spedito sulla Luna cozzerà sulla sua superficie...
Questo romanzo del 1949 rappresenta l'esordio letterario dell'autore sulla lunga distanza. Brown si era già segnalato al grande pubblico con numerose storie brevi, veri e propri gioielli della narrativa del genere. Con questo suo primo romanzo non si smentisce, lanciandosi definitivamente nell'olimpo dei maestri della fantascienza. Il linguaggio è al contempo semplice, diretto e molto arguto, punge più di uno spillo. Ideale per ciò che l'opera vorrebbe essere: storia dinamica e ricca di azione ma, al contempo, satira acuta e divertente del mitico mondo delle riviste pulp che tanto hanno dato alla letteratura americana fantastica. I colpi di scena e le invenzioni dell'autore si snodano rapide sotto gli occhi del lettore e, lungi dallo stancare o appesantire, continuano ad “attizzare” l'immaginazione e la voglia di girare pagina. Dote assai rara negli scrittori attuali, tale capacità di rendere leggera e scorrevole la trama rende Brown perfettamente godibile ancora oggi. Una lettura sempre da consigliare.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER