Breve storia di Cuba

Breve storia di Cuba
La storia dell'isola caraibica (ops! speriamo non ci senta Cristoforo Colombo che la considerava una penisola e non voleva sentire ragioni, fino al punto di minacciare fisicamente i marinai che osasssero dissentire) dalla colonizzazione spagnola ai giorni nostri. Dal sistematico sterminio degli indigeni operato dai conquistadores all'importazione massiccia di schiavi africani che ha mutato per sempre la geografia antropologica di Cuba, dalle guerre d'indipendenza alla guerra tra Stati Uniti e Spagna, dall'ingerenza Usa alla dittatura di Fulgenzio Batista, dall'insurrezione di Fidel Castro e Che Guevara alle contraddizioni del regime castrista, Antonio Moscato, docente di Storia del movimento operaio presso l'Università di Lecce, racconta con passione, spirito di sintesi e competenza l'avventura di una terra splendida e tormentata...
Il saggio è alla terza edizione aggiornata: "La seconda edizione mi è stata criticata così severamente che si è esaurita in cinque mesi", ha spiegato Moscato in una recente intervista. "L’editore mi ha proposto di ristamparla e io, allora, ho pensato di aggiungere qualcosa di ancor più esplicito nella critica di quel che non va a Cuba: ossia, la tendenza dell’apparato statale a celare una serie di difficoltà cui, in parte, ho già fatto cenno in precedenza".

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER