Carvalho indaga

Carvalho indaga

Carvalho ascolta con pazienza il signor Brando, un uomo dalla con la famiglia caduta in rovina tra un divorzio astioso, un figlio senza scrupoli e una figlia che definire problematica è dir poco. Gli sta parlando proprio di lei, di come a soli diciassette anni si sia già cacciata in situazioni strane e pericolose. Oltre ad avere una relazione con un tizio che potrebbe esserle padre, ultimamente è finita in una retata della polizia in un quartiere malfamato della città. Non stava facendo nulla, ma il detective dovrà indagare per scoprire cosa si agita nella mente di quella ragazza così strana e disincantata… Nell’ufficio di Carvalho è piombata una donna con una richiesta davvero bizzarra: vuole ritrovare un esibizionista che in un parco di Parigi le ha mostrato la sua “mercanzia”, lasciandola turbata e sconvolta. Secondo le sue informazioni l’esibizionista si troverebbe in Spagna e a Carvalho tocca l’ingrato compito di rintracciarlo… Su una pagina web è apparsa la sorprendente notizia su una collaborazione di Carvalho con le autorità italiane. Siamo nell’estate del 1993, con l’Italia sconquassata dalle bombe di Roma e Milano; e come se non bastasse le linee telefoniche di Palazzo Chigi sono totalmente isolate. Chi è stato a mandare in tilt la centralina Office BX 10000, orgoglio di Italtel?... A Lisbona, città di spie ed eroi, Carvalho si incontra con un suo vecchio collega, ancora immerso in storie di spionaggio… In Spagna sembra che ci sia un nuovo sport: degli individui si lanciano contromano sull’autostrada a tutta velocità. Li chiamano i kamikaze della superstrada, e il detective Carvalho dovrà capire cosa si cela dietro questa sorta di moda della morte…

Cinque racconti sul famoso detective frutto della penna di Manuel Vazquez Montalban che sicuramente appassioneranno i fan ma anche i neofiti, desiderosi di scoprire una delle figure più riuscite della letteratura noir contemporanea. I racconti non sono particolarmente lunghi, e si leggono nello spazio di massimo qualche ora, tempo necessario per assaporare tutte le sfumature stilistiche e tematiche del prolifico autore spagnolo. Tutti i frammenti si attestano su un livello qualitativo medio-alto (con menzione speciale per il primo del lotto, La dea nuda, capolavoro di sensibilità e sapienza stilistica) , e nel loro essere autoconclusivi, si pongono come piccole gemme in una produzione sterminata e ricca di altre preziosità. Carvalho è un personaggio solido, forte e straordinariamente in grado di rivaleggiare con totem del genere quali Marlowe o Maigret, di cui rappresenta una pregnante e originale sintesi.



 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER