Compagno di sbronze

Uno scrittore non riesce a far accettare ad un editore i suoi manoscritti; un uomo si chiude in casa con due alcolizzate, Tito e Baby, a bere e a fare l'amore; un uomo spia una bambina da casa sua e decide di violentarla; due energumeni si presentano a casa di un vecchio attore del cinema muto e lo brutalizzano; una rissa in un bar finisce male dopo l'irruzione della polizia; degli operai si intrattengono con una giovanissima prostituta dalle grandi tette...
Charles Bukowski amava spesso ripetere che il genio è l'abilità di dire una cosa profonda in modo semplice. Avventurandosi per l'equazione semplice=breve, si potrebbe desumere che il meglio della produzione dello scrittore americano vada ricercato nella sua opera poetica (un giudizio che troverebbe Bukowski senz'altro d'accordo, entusiasta come è sempre stato della forma-poesia), ma la definizione spaziale di semplicità è una variabile assai capricciosa. Ergo, i racconti di Bukowski sono bellissimi. E questi sono probabilmente i migliori. Erections, Ejaculations, Exhibitions and General Tales of Ordinary Madness è stato pubblicato in Italia in due volumi distinti, per motivi a me ignoti, forse legati a questioni di censura. Questo Compagno di sbronze è il secondo in ordine di tempo dopo il sublime Storie di ordinaria follia, e come il suo precedessore raccoglie materiale originariamente pubblicato su riviste underground come Open City e Nola Express. Storie emozionanti, dure, addirittura inaspettatamente surreali come nel kafkiano "La macchina strizzafegato". Bukowski ci mostra il dietro le quinte del sottobosco degli aspiranti scrittori, ci guida in un lucido delirio pop-litico sull'America della Nuova Frontiera, ci fa innamorare di prostitute ubriache e culone, ci mostra senza pregiudizi né compiacimenti come pulsioni pedofile appartengano alla natura umana, ci colpisce con cieca violenza senza senso, ci indigna con la descrizione di condizioni di lavoro inumane. E' il suo mondo, e in quel mondo sa star bene.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER