Dio se la caverà

Dio se la caverà
“Solidarietà per i dislessici inglesi, con uno spaventoso rapporto di 40 grafemi per 1220 fonemi”, pensa Nic, lui che già con 25 grafemi e 33 fonemi vive l’inferno della scuola. Con il professor Licata di educazione motoria che lo tratta come un profeta arrivato per abbattere i nefasti limiti della Logica e della Grammatica e la Amilcare, abbastanza vecchia da ignorare qualunque logopedista e convinta di poter curare il suo disturbo motivazionale dell’apprendimento. Dave invece è figlio di una madre “eterna bocciata” all’esame di Filosofia Contemporanea, caduta sotto i colpi della proposizione 3221 di Wittgenstein e convinta che almeno il figlio debba diventare il più grande esperto del filosofo tedesco. E allora tanto vale iniziare da subito, da Rino il Rinoceronte al Tractatus in una sera. Con risultati brillanti, adesso Dave non sa chi sia Bart Simpson ma è già arrivato a studiare la proposizione 5153…
Questi sono solo i primi due personaggi che si incontrano nel romanzo di Poloni, destinati a incrociarsi con uno scrittore che inscena il suo suicidio, il creatore di un franchising di collegi, e due amici con il sogno di aprire un cinema erotico. Con una girandola di personaggi di questo tipo è facile pensare di trovarsi di fronte a una storia troppo sopra le righe, e invece Dio se la caverà è un romanzo deliziosamente comico e surreale, piacevole come non ne leggevo da tempo. È difficile tenere sveglia una mamma con tre mesi di sonno arretrato, ma mi sono sorpresa a tenere accesa la luce dieci minuti in più per scoprire che fine avesse fatto Antonio Timpano, scrittore in crisi con solo 2.300 risultati su Google di fronte agli spaventosi 876.800 dell’amico Gianni. Tre panini sarebbero troppi se si considerasse solo lo spessore letterario del testo, che non è certo quello di un Tolstoj o di un Calvino, ma non è facile tenere insieme con equilibrio e rendere credibile una storia di questo tipo, e dopo avere lottato con il sonno per un paio di notti si può anche essere di manica larga.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER