Dopo

Dopo
Sarah e la sua migliore amica Jennifer sapevano che il mondo era pericoloso e avevano creato una lista di comportamenti da evitare, “The never list”. Nonostante tutto, Jack Derber era riuscito a rapirle, imprigionarle nel suo scantinato insieme ad altre due ragazze e costringerle per anni a subire torture fisiche e psicologiche. Alla fine Sarah era riuscita a fuggire e il loro aguzzino era finito in manette. Ma Jennifer è morta da tempo e per la giovane superstite non esiste più un “dopo”. Nel suo dopo, Sarah si fa chiamare Caroline e soffre di disturbo ossessivo-compulsivo, agorafobia, afefobia e disturbo post-traumatico da stress. Vive relegata nel suo appartamento e non è intenzionata ad uscirne fino a quando riceve l’ultima lettera di Derber. Il suo mondo crolla mentre legge le poche righe che la riportano suo malgrado a dieci anni prima. Adesso che il mostro sta per uscire dalla prigione, quella lettera è un avvertimento: sto tornando!
“Qualsiasi madre lo raccomanda ai propri figli: mai accettare passaggi dagli sconosciuti”. È questo il messaggio di fondo della giovane esordiente Koethi Zan, che si basa su fatti di cronaca per raccontare la storia di una prigionia. Il libro ha inizio dieci anni dopo la liberazione di Sarah, quando la giovane decide di mettere da parte tutte le sue paure per impedire che il suo aguzzino venga scarcerato. I ricordi riaffiorano attraverso i numerosi ed inquietanti flashback che si intervallano alle indagini private che Sarah e le sue ex compagne compiono in gran segreto. L’uomo nero è quasi assente e ricostruiamo il suo personaggio solo attraverso i racconti. Il risultato è un thriller psicologico molto ben costruito e di grande effetto, che non si limita a raccontare ciò che purtroppo succede nella realtà. La protagonista sembra infatti trasmettere al lettore una voglia di rivalsa e una ritrovata capacità di combattere. E se il “dopo” va di pari passo con la giustizia, questo primo passo di Sarah sarà decisivo!

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER