Easter parade

Sullo sfondo un’America anni ’30 e la città di New York. Sarah - adolescente solare e sempliciotta - confida alla sorella minore Emily i primi dubbi e le prime impressioni sulla sessualità. La madre Pookie è troppo impegnata a bere e maledire l’ex marito Walter per poter accudire le figlie; preferisce trasferirsi di città in città, alla ricerca di una stabilità che sembra non arrivare mai. Mentre Emily cresce, frequenta il college e perde la verginità con uno sconosciuto militare nel parco; Sarah conosce il vicino di casa Tony Wilson, lo sposa e con lui si trasferisce a St. Charles, Long Island. In seguito anche la sorella si allontanerà da Pookie, lavorerà come correttrice di bozze in un’agenzia pubblicitaria e incontrerà diversi uomini con i quali non riuscirà mai a legare completamente. Dopo la morte del padre Walter, la famiglia - ormai irrimediabilmente divisa - diviene il ritratto di esistenze inquiete e infelici, segnate da matrimoni violenti, crisi di alcolismo, incidenti domestici e case di cura...
Richard Yates - alcolista incallito, soggetto a crisi maniacali distruttive - ha trovato la morte in una casa straripante bottiglie e sigarette. Anche la sua vita, come i suoi romanzi, non è stata segnata dal lieto fine. Fortemente autobiografiche, le sue storie ritraggono con tratto delicato - contraddistinto da uno stile limpido e scorrevole - la società americana. Sembra di sentire ancora il rumore della macchina da scrivere tra le righe di Easter Parade, una narrazione in vecchio stile che unisce il lato sensibile e nascosto di Bukowski, lo stile semplice ed elegante di Salinger e il gusto per soggetti realisti che hanno trovato ampio spazio nelle narrazioni di John Fante. Mentre le sale trasmettono la traslitterazione cinematografica di Revolutionary Road - capolavoro dell’autore - Minimum fax traduce e pubblica le altre opere di Yates: vi basterà sfogliare questo testo per rendervi conto che non siamo di fronte ad una produzione minore, bensì di uguale splendore.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER