Fai felice il tuo cane

Fai felice il tuo cane

Ancora troppo spesso si sente dire che al cane basta avere a disposizione un giardino, perché in fondo “si tratta solo di un animale”, come se trascorrere le giornate senza alcuno stimolo se non il volo di qualche uccello o peggio ancora la reclusione solitaria all’interno di un appartamento possa rendere felice un essere senziente, soprattutto se si tratta di una specie sociale come il cane. In realtà costruire una relazione degna di questo nome tra la nostra specie e quella canina richiede una dose di ingredienti irrinunciabili, dal rispetto all’affetto, dal trattamento da pari a pari alla disponibilità di guardare al mondo con altri occhi, dalla pazienza alla fiducia. Senza porsi obiettivi irrealistici, lavorando con serenità, entusiasmo, ripetitività e soprattutto senza sottovalutare l’importanza delle pause, è possibile crescere al fianco del proprio cane, educandolo attraverso una serie di attività da svolgere insieme…

La passione di Graeme Sims, già noto per il suo L’uomo che sussurra ai cani, ancora una volta fa da traino per un manuale pratico in cui aneddoti ed esperienze si alternano ad esercizi da eseguire con il proprio coinquilino a quattro zampe. Le illustrazioni, volute e realizzate dall’autore stesso, ritraggono la nipote Rena e la border collie Mollie alle prese con sequenze e gesti che contribuiscono allo sviluppo e alla crescita di un percorso comune, in cui il cane impara a far affidamento e a conoscere il proprio conduttore, aspettando ogni giorno con entusiasmo la sessione di “allenamento” che entra ben presto a far parte di una piacevole routine quotidiana. Solo così, con amore, dedizione e perseveranza sarà possibile avere al fianco un cane educato e affidabile, dal quale sapremo sempre cosa possiamo aspettarci, e il cane da noi. Unico appunto, forse anziché di addestramento sarebbe più opportuno parlare di educazione, prendendo ulteriormente le distanze da quell’idea meccanicistica che per troppo tempo ha condizionato il rapporto dell’uomo con le altre specie animali.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER