Fantastica Gracie

Fantastica Gracie
Dan si sente giù. Niente lo interessa più da quando il suo cane, Blue, la sua migliore amica d’infanzia, lo ha lasciato. Neanche la presenza in casa delle cosìdette 'ragazze', Sarah e Dottie, i cani di Mark, lo aiuta a superare il dolore della perdita.  Ma un giorno la sua amica Anne lo conduce da un allevatore, e l’amore rientra nella vita di Dan con le sembianze di una cucciola di danese destinata ad essere soppressa perché albina e sorda. La palla di pelo bianco dai grandi occhi azzurro-mare prende il nome di Gracie e dal momento in cui entra nella casa di Dan e Mark la loro vita si anima: le 'ragazze' dopo un primo disastroso approccio si innamorano della nuova venuta e, mentre la piccola cresce in maniera esponenziale, aumentano anche i simpatici guai che la dolcissima cagnolina porta con sè. Ma Gracie è un danese particolare sotto tutti i punti di vista: deperisce, non mangia volentieri e niente le piace, così Dan su consiglio del dott. Benjamin inizia  a pasticciare con farina, uova, aglio e qualsiasi altro ingrediente gradito al palato canino. E dopo varie teglie di biscotti bruciacchiati, che comunque Gracie pare gradire, Dan riesce a produrre biscotti che i cani adorano a tal punto che, insieme a Mark, dà vita alla Three Dog Bakery, la catena di pasticceria per cani più famosa al mondo...
Chi ama i cani non può perdere questo delizioso libro scritto con immenso amore. Chi non li ama, invece, dovrebbe leggerlo perché forse troverà qui la chiave per capire quanto può riempire la vita un amico a quattro zampe. La storia di Dan e Mark è una favola scritta sulle ali della semplicità, del divertimento puro e dell’amore incondizionato.  L’incontro tra un essere umano ed il suo cane è sempre quello del destino, un luogo del tempo dove entrambi imparano e crescono. Per Dan e Mark l’incontro con l’handicap di Gracie è lo stimolo che molte persone cercano per tutta una vita. L’indicazione che arriva attraverso il racconto di Dye e Beckloff è che certe volte basta guardarsi attorno senza cercare fuori da noi stessi il successo che arriverà nel momento in cui smetterai di piangerti addosso. Un libro che offre attimi di grande commozione, episodi divertenti, momenti di totale serenità, insomma un libro da leggere per imparare la semplicità dell’amore universale.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER