Forgiato nell’acciaio

Forgiato nell’acciaio

Steele si rende conto che la missione in cui è impegnato con la sua squadra è più ardua del previsto. Christina Westlake non sembra gradire il loro aiuto: si è innamorata del suo rapitore, Matteo Garza. L’uomo la insulta e la rifiuta e nonostante questo, durante il conflitto a fuoco, la ragazza si mette davanti a lui proteggendolo e prendendosi una pallottola al suo posto. La missione è conclusa ed è andata a buon fine: la ragazza è libera e il rapitore è morto. Ci sono però dei feriti, tra cui Christina: è quindi necessario che la squadra raggiunga in elicottero la dottoressa Maren Scofield… Costa Rica. Maren ha appena terminato la sua lunga giornata in ambulatorio: la dottoressa offre assistenza medica gratuita agli abitanti del villaggio. Sente bussare e va stancamente ad aprire pensando di dover ancora medicare o curare qualche bimbo malato. In realtà si ritrova di fronte allo scagnozzo di Javier Mendoza, un uomo losco e potente, temuto persino dalla Fuerza Pubblica. Il signor Mendoza vorrebbe averla ospite a cena: la donna è spaventata, ma riesce gentilmente a declinare l’invito. Finalmente sola, si addormenta, ma viene bruscamente svegliata: a farle visita questa volta è Steele con la squadra. Hanno bisogno di lei e delle sue cure. Il burbero capo, la osserva mentre lavora e si lascia a sua volta visitare, consapevole ormai di essere profondamente turbato da quella presenza femminile che trova sexy e ammaliante. Terminate tutte le medicazioni, la dottoressa torna alla capanna, dove ad attenderla trova Steele. La donna non sa ancora che trascorrerà una notte di inaspettata e travolgente passione…

Forgiato nell’acciaio è il settimo libro della serie KGI di Maya Banks, un romanzo in cui la scrittrice miscela azione, sesso e sentimento. Steele ‒ l’uomo di ghiaccio, l’impenetrabile capo della squadra di mercenari, costituita prevalentemente dai membri della famiglia Kelly ‒ si lascia scalfire dalla bella Maren, sino a farsi catapultare nel vortice della passione e dei sentimenti e a voler intervenire personalmente quando la donna, rapita da un losco figuro, si ritrova in pericolo. La Banks, che afferma di scrivere ciò che ama leggere, ha all’attivo più di cinquanta romanzi e la serie KGI, in America, è alla dodicesima pubblicazione. Una scrittura fluida la sua, che tenta di dare un giusto equilibrio a un intreccio fatto di battaglie, erotismo e romanticismo. A differenza dei precedenti libri della serie, in cui l’azione è più viva, in questo Forgiato nell’acciaio i personaggi, comunque ben delineati, si perdono spesso nei loro pensieri che prendono la forma di inutili elucubrazioni. Altrettanto poco convincenti rimangono le parti del romanzo dedicate all’erotismo, a cui l’autrice riserva un linguaggio potente, rasentando pesantemente la sterile volgarità. Decisamente romantica la metamorfosi del protagonista, da uomo tutto d’un pezzo, a personaggio disinibito, che si cala repentinamente nei panni dell’uomo di casa perdutamente innamorato. Un mutamento radicale, dalle tinte rosa intenso, apprezzabile in un racconto fiabesco, che nulla ha a che vedere con Forgiato nell’acciaio, dove l’incanto non lambisce alcuna pagina della narrazione.

 


 

0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER