Frank Zappa

Frank Zappa
Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 
"Ogni stecca ripetuta due volte è l'inizio di un arrangiamento". Tredici anni dopo la sua morte, Frank Zappa continua ad esercitare una profonda influenza sulla musica moderna e sulla cultura pop, nonostante la complessità e l'eterogeneicità delle sue opere. Nei quasi 100 album - tuttora ristampati - che hanno costellato la sua carriera precocemente stroncata dal tumore alla prostata che l'ha portato via a soli 52 anni, Zappa è passato da un progressive rock venato di jazz al teatro dell'assurdo, dalla sperimentazione rumoristica alle sinfonie, dalla parodia al blues elettrico, influenzando legioni di band in tutto il mondo. Arriva ora in Italia grazie ai tipi di Kowalski la biografia 'definitiva' del geniaccio di Baltimora, dalla sua infanzia di gracile italoamericano esposto a pollution di varia natura al seguito di suo padre, impiegato e cavia dell'esercito statunitense, fino ai trionfi sui placoscenici di mezzo mondo e alla candidatura alla presidenza Usa. Visionario, brillante, virtuoso della chitarra, incostante e meticoloso, fedele alla moglie ma non troppo, Zappa è stato un essere umano complesso e ricco di contraddizioni, che Miles esplora con misura, rispetto e scarsa propensione allo scandalismo. In appendice, uno splendido apparato fotografico tratto dall’archivio dello Zappa Family Trust, note, bibliografia, indice analitico e discografia completa: e soprattutto per quanto riguarda quest'ultima, non è un'impresa facile.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER