I figli di Baal - La guida rossa

I figli di Baal - La guida rossa
Victoria è nata in un paesino di cacciatori in cui le donne sono costrette a sposarsi giovani e vivere una realtà rozza e monotona. Ma non lei, che abbandona il futuro sposo la notte prima delle nozze per seguire il sogno di diventare una guerriera. Solo nel fantastico mondo di Aurigard potrà trovare la sua strada, attraverso un lungo percorso interiore e grazie alla magia che scopre e rafforza giorno dopo giorno. Travestita da elfo maschio e sotto la protezione del potente Haziel, scopre ben presto di possedere poteri straordinari che attirano gli sguardi di creature potenti e malvagie. In un'altra epoca e in un altro luogo, anche il giovane poliziotto Sean cerca di seguire il suo destino nel campo musicale. Anche lui racchiude una grande magia. Pensava fosse legata solo alle visioni che l’hanno reso famoso sulle scene del crimine, ma scopre ben presto che una giovane guerriera, bella e ardita, popola i suoi sogni. La vede cambiare e crescere e si sente sempre più legato a lei, fino a che i sogni si fondono con la realtà e il suo più grande desiderio diventa proteggerla…
Francesca Costantino, giornalista ed editor, è da sempre appassionata di videogame e giochi di ruolo, tra cui Diablo e Baldur’s Gate. Il suo romanzo d’esordio, primo capitolo di una saga fantasy dinamica ed intrigante, ci porta in un mondo fantastico in cui atmosfere surreali e ambientazioni anni ’80-‘90 si intrecciano a divinità e miti scomparsi. Lo stile è frizzante e la trama, nonostante i ripetuti cambi di narratore, è coerente e ben strutturata. Ai due protagonisti principali, Sean e Victoria, si aggiungono anche misteriose voci, che fanno da collante alle storie e che presagiscono interessanti sviluppi narrativi. Le stesse canzoni del gruppo musicale creato da Sean, i Baalym, sono vera e propria voce poetica in sottofondo e contribuiscono ad arricchire ruoli e storie. In attesa del secondo romanzo della saga, non possiamo far altro che apprezzare l’esperimento letterario della nostrana scrittrice, degno delle più ardite e celebrate saghe d’oltreoceano. 

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER