Il bacio dell'angelo caduto

Il bacio dell’angelo caduto
Ciao! Io mi chiamo Nora e questa è la mia storia. Ho 16 anni (quasi 17) e vivo con mia madre in una fattoria a Coldwater, Maine. Vee è la mia migliore amica, con lei trascorro ogni istante della giornata. Insieme scriviamo anche sull’e-zine della nostra scuola. Insomma, la vita quotidiana e anche un po’ monotona di una ragazza normalissima, sconquassata ogni tanto dalle diete cromatiche di Vee e dalle litigate con Marcie Millar, la persona più odiosa della città, che si è assunta l’ingrato compito di umiliarmi in tutte le occasioni pubbliche e private. Niente degno di nota, quindi, finché il coach McConaughy, che ha da poco assunto il ruolo di insegnante di biologia, ha deciso di spostarci di banco “per favorire la conoscenza tra compagni di classe”. In realtà ha solamente favorito l’inizio di una catastrofe… Vee, da sempre la mia compagna di banco, è stata sostituita dal ragazzo più spregevole, sfrontato, impenetrabile, irritante ed eccessivamente sicuro di sé che abbia mai conosciuto. Due occhi neri e magnetici, abbinati ad un fisico mozzafiato, non bastano ad evitarmi di rabbrividire quando penso che sa molte più cose di me della mia stessa madre. E mi spia… ormai ne sono certa! Soprattutto dopo che Vee è stata aggredita da un misterioso individuo ed io sono stata vittima di un incidente quasi tentato omicidio. Tutti gli indizi mi portano a pensare che Patch sia un maniaco pericoloso e ossessionato da me. E quando il suo incredibile segreto viene a galla ne ho quasi la certezza. Patch è un angelo caduto sulla terra nella notte dei tempi. E da allora sta cercando di diventare umano. La sua unica strada è uccidere l’erede di Chauncey, il Nephilim legato a lui da un patto millenario di sottomissione, che guarda caso sono proprio io. Ma non sono sicura che lui voglia veramente la mia morte. Forse all’inizio, ma adesso le cose sono cambiate per entrambi. Forse non è lui che sta cercando di uccidermi...
Primo libro della giovane scrittrice statunitense Becca Fitzpatrick, Il bacio dell’angelo caduto inaugura la “Hush, Hush Saga”, una quadrilogia dedicata agli Angeli caduti ed alla loro lotta contro i Nephilim (individui mezzosangue nati dall’unione di un angelo con un umano). I due protagonisti sono Patch Cipriano e Nora Grey, due giovani che dovranno lottare contro ogni genere di pericolo per poter portare avanti  la loro storia e vivere il loro amore travolgente. In questo primo libro assistiamo da vicino alla genesi sofferta e combattuta di questa storia d’amore che coinvolgerà le più giovani lettrici in attesa di romanticismo. Come già visto nelle più o meno recenti saghe urban fantasy in auge al momento, infatti, la giovane e quasi insignificante umana si innamora di un affascinante sexy e misterioso giovane, che si rivela poi un essere soprannaturale potenzialmente pericoloso ma talmente innamorato della sua “bella” da diventare ben presto un mansueto angioletto. Se la trama non sembra foriera di grandi novità, siamo invece favorevolmente colpiti da una narrazione scorrevole ed accattivante, che ci trasporta attraverso le sofferte vicissitudini dei due protagonisti, tra colpi di scena e piacevoli spezzoni di una comicità giovane e fresca tipica dei romanzi teen. Benvenuti quindi in questa nuova e coinvolgente saga. “Zitti, Zitti”! Si alza il sipario…

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER