Il cigno

Il cigno
Dopo due anni di collegio lontani da casa un adolescente e la sorella maggiore di nome Tanja ritornano nella tenuta della loro infanzia per assistere alla cerimonia funebre dello zio Sergej, un ex ufficiale dell’esercito zarista che si è tolto la vita con un colpo di rivoltella alla tempia. Nel tempo sospeso tra le due guerre mondiali, il remoto paese della Bucovina appare ai due fratelli avvolto da un’immutata malinconica bellezza rurale, ma ormai del tutto estraneo alla dimensione fanciullesca in cui vi sono cresciuti. Da tempo è morta la nonna, che con il suo atteggiamento austero aveva retto le redini dell’istituzione famigliare. La madre vive lontana tra i monti svizzeri di Montreux, mentre il padre si è rintanato in uno studio in città, dove continua a frequentare donne di dissoluta moralità. Il compito di accompagnare il feretro fino alla sepoltura su una collina poco distante, non essendo consentito alle spoglie dei suicidi di riposare in un cimitero, spetta dunque a loro…
La dissoluzione di un quadro famigliare caratterizzato da un padre remissivo nei confronti di moglie e suocera, severe tutrici di un regime matriarcale, ma prodigo di morboso affetto per la figlia Tanja, dalle attenzioni distratte della madre verso i due bambini e dalla presenza dello zio Sergej, intento a far carambolare per intere giornate le palle del biliardo, costituisce il nucleo di questa splendida novella di Gregor Von Rezzori. La rievocazione dell’io narrante lascia affiorare lungo le pagine una minuziosa ricostruzione dell’ambiente e dell’atmosfera del periodo della fanciullezza, il cui candore verrà definitivamente meno per effetto della cruenta uccisione di un cigno compiuta dal ragazzo. La ricercatezza della cifra stilistica impiegata dall’autore ha di continuo la meglio sulla linearità della narrazione, disegnando non pochi ricami di ornata bellezza linguistica, che rischiano di rendere in alcuni tratti dura la leggibilità di un libro breve ma ricca di intense suggestioni nel rimando a temi di assoluta presa sul lettore.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER