Il delfino

Il delfino
Autore: 
Traduzione di: 
Editore: 
Articolo di: 

Anche se in apparenza può sembrare un quesito piuttosto banale e non un punto di partenza, dato che si tende a dare molti dettagli per scontati, la domanda fondamentale da porsi nel momento in cui si decide di affrontare l’argomento in questione è proprio cosa sia un delfino. Creatura che conosciamo, o che perlomeno ci illudiamo di conoscere abbastanza bene e che all’incirca trentacinque milioni di anni fa, nel corso della sua evoluzione, ha abbandonato la terraferma per una vita più sicura completamente immersa nelle acque dell’oceano. In realtà è spesso confusa con balene e focene, i cui nomi vengono usati in modo pressoché indiscriminato: non è semplice distinguere cosa identifichi un gruppo rispetto a un altro, anche perché gli scienziati evoluzionisti non hanno precisato del tutto i rapporti tra le varie specie, e tra gli studiosi il dibattito sulla loro riclassificazione è tuttora in corso. Certo però non ci dev’essere motivo di confusione col pesce colorato dalla testa arrotondata che gli inglesi chiamano dolphin fish, ossia la corifena cavallina…

Attraverso anche l’ausilio di oltre novanta illustrazioni, di cui settantacinque a colori, Alan Rauch ‒ che presso l’università della North Carolina di Charlotte insegna inglese e da sempre attraverso le sue ricerche indaga la feconda relazione che esiste tra scienza, letteratura e tecnologia ‒ racconta con bella prosa, piana, semplice e interessante, limpida chiarezza ed evidente spirito istruttivo e divulgativo, mai cattedratico e accessibile a tutti a prescindere dal livello di conoscenza dell’argomento trattato e dalla formazione di ognuno. In questo caso specifico il fulcro della sua esposizione sono i cetacei, mammiferi completamente adattatisi alla vita acquatica, e in particolare i delfini: si tratta di animali con cui molti hanno una certa dimestichezza, li considerano familiari, intelligenti, simpatici, aggraziati, mansueti. Spesso però questa percezione è mediata dai mezzi di comunicazione di massa, dall’addestramento a cui molti di questi animali sono sottoposti e non solo: Rauch sgombra il campo da diverse false credenze e ne presenta un quadro rigoroso e approfondito.



0
 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER