Il delitto dei giusti

Il delitto dei giusti
Onestà, attaccamento alla famiglia, dedizione al lavoro, saggezza: gli Arnal sono così, l’incarnazione della virtù, e il loro capofamiglia – il Consigliere – virtuoso lo è in sommo grado, un punto di riferimento per la piccola comunità di valligiani che guarda a lui come a una bussola, fiduciosamente. Impensabile che tra le schiere di quel prospero clan possa annidarsi l’errore, inconcepibile che qualcuno possa smarrire l’adamantina via della rettitudine e corrompere l’immacolata reputazione della famiglia. A meno che, come Clèmence – fanciulla sordomuta e selvatica, carnale e indomita – non si abbia la minima idea di cosa sia giusto o sbagliato e si abbia come unica legge quella dell’istinto. Il suo amore incestuoso per il fratello Maurice avrà conseguenze incalcolabili: spingerà al delitto gli irreprensibili Arnal e ne farà sgretolare la prosperità con l’implacabile facilità del vento che distrugga un castello di sabbia asciutta...
Archivista, romanziere, saggista, accademico di Francia: André Chamson (1900-1983) – nel suo curriculum vitae anche tocchi di antifascismo e i detriti della Seconda Guerra Mondiale, vissuta come capitano degli Alpini prima e poi come direttore di un deposito-rifugio dei capolavori del Louvre – aveva negli occhi e nel cuore i paesaggi rudi delle Cévennes, cornice della maggior parte delle sue opere narrative. Poco noto in Italia (a quanto ci risulta Il delitto dei giusti è l’unica sua opera in commercio – e per questo non si può che essere grati alle sempre intelligenti scelte della Marcos y Marcos), è un autore che meriterebbe ben altre frequentazioni, emozionante per la classica sicurezza di uno stile asciutto e fermo, di cui si percepisce la forza fin dalle primissime battute e che strappa più di un sospiro d’ammirazione grazie a immagini di assoluta bellezza. Un piccolo classico da riscoprire assolutamente. Una storia che sa di apologo, ma senza la minima traccia di moralismo.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER