Il predestinato

Il predestinato
Elio Comar, ingegnere milanese presso la Tecnochint, società di “construction engineering”, viene spedito presso gli uffici di Mosca per controllare una variante progettuale in vista della costruzione di un grosso impianto petrolchimico a Berezniki, sui Monti Urali. Un viaggio di lavoro neanche troppo gradito, che lo costringe ad allontanarsi dalla sua compagna, Olga, per almeno un mese. È il 1986, il muro è ancora in piedi e il lavoro di Gorbaciov sta minando le fondamenta della guerra fredda. Arrivato a Mosca, subito un intoppo per Comar: il collega che doveva accoglierlo, l’ingegner Festa, non si presenta all’aeroporto. In compenso un corpulento commerciante di pellicce, Walter Ferrara, comincia a gravitargli intorno. Sull’aereo, poi nell’albergo, infine a cena, dove insiste per averlo come ospite. Pietanze russe, vodka ghiacciata, infine champagne e due ragazze per intrattenerli. Comar sale in camera con una di loro, Valentina. Il giorno dopo si risveglia con i postumi della sbronza. Una volta in strada, viene avvicinato da un uomo che gli chiede il passaporto, e approfitta della prima incertezza dell’ingegnere per farlo salire in macchina e sequestrarlo. In poche ore Comar si ritroverà catapultato al centro di un complotto messo in piedi da KGB e CIA per assassinare Arafat, l’operazione Efedra. Solo e sperduto, dovrà contare sul solo aiuto di una giornalista della “Pravda”, Tatijana Babel, a sua volta collaboratrice esterna dei servizi segreti russi…
Ennesima rivisitazione del tema “uomo sbagliato al momento sbagliato”, Il predestinato è occasione per Pietro Brambati, esperto di spionaggio, di comporre il suo intrigo internazionale nel clima della tarda guerra fredda. Pedine innocenti sfruttate da doppiogiochisti e meccanismi terroristici a piovra, e il fascino di una giornalista russa a cui pochi - tra vittime, diplomatici e spie - sembrano saper resistere. Refusi, personaggi che non sempre emergono come dovrebbero e qualche passaggio poco assimilato indeboliscono una spy-story pur fitta d’azione.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER