Il Regno degli amici

Il Regno degli amici

Milano, estate 1982. Demo ha sedici anni e una normale vita da adolescente, appena offuscata all'orizzonte dalle nubi degli esami di riparazione che gli impongono di restare a casa a studiare, mentre i genitori se ne andranno in vacanza. Se una Milano agostana deserta è un lato della medaglia, l'altro è una casa a completa disposizione e uno zio simpaticone che spesso viene a trovarlo, per assicurarsi che tutto sia in ordine. Insieme ai suoi amici Elia, detto il Profeta, e Fabiano, Demo si avventura in esplorazioni nelle zone di periferia, scoprendo una casa abbandonata sul naviglio Martesana. L’abitazione diventa il rifugio segreto che i tre riempiono di cibarie, giornaletti porno, musica e spinelli e che battezzano “Il Regno degli amici”. Le afose giornate di Demo entrano in un vortice fatto di studi appena accennati e grandi bevute fino a quando Valli, una ragazzina che vive con sua madre in un camper poco lontano e che ogni giorno pesca nel canale, non rompe l'equilibrio tra i ragazzi. A complicare il quadro, la banda riceve la visita di alcuni spacciatori, che decidono di usare la casa come deposito per un baule misterioso, obbligando i ragazzi a mantenere il segreto. L'attrazione di Demo per Valli si scontra con lo stesso sentimento di Fabiano, suo fratello di sangue ma che, da ora in avanti, diventerà anche una sorta di rivale...

Il racconto di Demo si affida ai ricordi del protagonista ormai adulto e al diario che di quell'epoca narra gli eventi. In una Milano ancora piena di tricolori per la recente vittoria della mitica nazionale ai Mondiali di Spagna, la storia scorre fluida e col piglio degli adolescenti bombardati da un turbine di ormoni, prede facili delle emozioni che si trasformano in atti violenti. Romanzo ripieno di musica rock anni Settanta, primitivi sistemi di autoerotismo tramite giornaletti porno, studio dei Promessi Sposi e pugni tutt'altro che innocui.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER