Il segreto degli angeli

Il segreto degli angeli

Superare la perdita è l’imperativo che Ebba e suo marito Mårten si sono imposti. La morte del figlioletto Vincent li ha gettati nel baratro di un dolore senza uscita, ma stanno cercando di andare avanti comunque, ristrutturando la vecchia colonia di Valö. È lì che la famiglia di Ebba è scomparsa nel nulla il giorno di Pasqua del 1974: madre padre e i suoi tre fratellastri svaniti all’improvviso, mentre i pochi allievi rimasti a scuola erano a pesca. Il ritorno di Ebba riporta a galla un mistero lungo trent’anni su cui l’intera comunità si interroga… Fjällbacka, 1908. Mentre la polizia irrompe in casa sua e porta via i suoi genitori, le urla della piccola Dagmar rimbombano tra le pareti: da quel giorno sua madre Helga sarà conosciuta come “la fabbricante di angeli” di Fjällbacka, colei che ha annegato i neonati abbandonati in un catino. Il passato torna a bussare prepotente alla porta e, Erica Falck non può resistere al suo richiamo…

Nuovi misteri da risolvere al commissariato di Tanum: il presente che si intreccia al passato ed è Patrik Hedstrom che deve sbrogliare la matassa intricata prima che ci sia un’altra vittima. Che ne è stato della famiglia Elvander, saranno morti? E se sì, dove sono i loro corpi? Se qualcuno è in grado di trovare la chiave di un enigma che affonda le sue radici nel secolo scorso quella è Erica, moglie, scrittrice di successo e mamma di tre pargoli alle prese con pappe, pannolini e omicidi. Un contesto ancora una volta plausibile insieme a personalità rifinite e meccanismi ormai rodati rendono l’ottava indagine di Patrik e Erica un feuilleton appassionante, arricchito da vicende reali, cronaca nera e rimandi al nazismo che tante simpatie riscosse nella Svezia anni ’30. Se Hedstrom non ha nulla dell’hero cop targato serial americano, Erica stupisce per la sua normalità da casalinga di Voghera, col fiuto di uno sbirro navigato. Presentato all’edizione 2015 del Salone del Libro di Torino, Il segreto degli angeli rende giustizia alla fama di ‘novella Agatha Christie del nord’ che la Läckberg si è guadagnata e, aspettando l’annunciato racconto breve dedicato proprio all’illustre regina del giallo, i lettori non resteranno delusi da quest’ultima avventura.



 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER