Il tunnel

Il tunnel
Juan Pablo Castel è un artista, un pittore sociopatico sostenuto dalla critica. Egli, tuttavia, non si sente compreso da un giudice che gli appare superficiale. La fama in sé non lo soddisfa, ma lo disgusta. Durante un vernissage osserva una donna che sembra finalmente comprendere il suo essere: Maria è attratta dal dettaglio di un dipinto che costituisce il nucleo incompreso attorno cui ruota l'intera opera. Da quel momento, Juan Pablo è ossessionato da Maria e il fato sembra accondiscendere questo suo morboso desiderio se egli la incontra nuovamente per caso. Attraverso macchinazioni, l'uomo riesce a parlarle e a entrare nella sua vita, fino ad assumere un posto rilevante. Il solo modo di amare di cui Castel è capace è ossessivo e perverso: il crescere della violenza, prima di tutto psicologica, non può che sfociare nell'omicidio dell'oggetto del desiderio…
Un'opera attualissima, Il tunnel. Lo stile a presa diretta, scarno e lineare, rispecchia i lucidi e perversi ragionamenti del narcisistico protagonista: l'artista è affetto da un mastodontico senso di superiorità. Il romanzo assume i caratteri della confessione postuma e analitica. Scevra di orpelli stilistici, si configura come un realistico viaggio nell'agghiacciante mente di uno stalker. I sillogismi e le conclusioni che genera il mostro, così come la pena, appaiono inevitabili ed equi, in un sistema allineato dalla morale e denudato di sentimenti empatici. La narrazione, in cui incipit ed epilogo coincidono, ha un ritmo lento, frutto della descrizione analitica. Se l'immedesimazione con il protagonista è innaturale, Sabato riesce tuttavia a far sospendere i giudizi morali su Castel che appare la prima vittima del suo machiavellico pensare: l'amore che cerca disperatamente come la cura per l'intimo malessere, appare un veleno letale che lo tortura e stritola con una crescente morsa di violenza l'oggetto del suo sentimento.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER