L’amore non è giusto

L’amore non è giusto
Un poeta in cerca di Amore. Alla ricerca delle forme che fuggono chiamando verso l’alto e non si fanno prendere. Uomini e donne alle prese con passaggi e turbamenti e “schianti”, frasi-chiave, limitatezze sgomente che galleggiano nel grande spazio. Amore non è giusto, né diritto, né parlabile, né riducibile: eppure c’è un gran parlare che riduce, frastorna, vorrebbe legiferare, conoscere, tenere la cosa sotto controllo. Cosa è successo agli uomini che separano il sesso “come piacevole ginnastica” dalle riflessioni multiple del sentire? Cosa, alle persone che ronzano intorno ad amorazzi e pettegolezzi? Allo stesso tempo, tra gli esseri umani, cosa brilla, dappertutto, finanche nell’angolo sporco e abbrutito, cosa brilla, che chiama l’uomo verso il sentimento (che vive, cresce, si dirama), verso parole che finalmente si liberano dalle catene della consuetudine e della burocrazia culturale e mostrano, per un attimo, da dove poter vedere bagliori silenziosi e innominabili? Cosa scrivono i poeti? Cosa cercano, i poeti? Amore, Amore e Morte, Amore e Tempo. Nulla poesia esplode il fuoco del tragico e dello spazio quotidiano. Può bruciare e può crescere con lentezza. Muta…
Dante e Rilke, Carver e Leopardi e Altri ancora. Davide Rondoni li chiama (e si chiama), li ospita in una vertiginosa riflessione che pure gioca e scherza con il lettore perché è come sedersi al tavolo davanti a una birra e chiacchierare, e con semplicità introdurre l’argomento complicato, pieno di trappole. Tra le righe il suggerimento a non fermare, a non capire, bensì ad ascoltare, osservare la Poesia: Amore non è giusto, colpisce, travolge, confonde. Ci si addentra, se succede, in un bosco sacro, ci si affaccia su abissi. Rondoni punta con rabbia mediocrità, banalizzazioni ormai marcescenti e il rumore nel quale le persone si sono adagiate: qui non si può parlare del non saper d’amore, essendoci, del non possedere, bruciando. Prima è necessario fare un po’ di pulizia e di silenzio. Prima della poesia.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER