L’amore sporco

L’amore sporco

Mark Welch sta guardando la tv, un video per l’esattezza: si vedono un uomo calvo, un certo Frank, ed una donna dai capelli lunghi che si dissetano dopo una corsa, vicino alla macchina di lui. Poco dopo i due si abbandonano alla passione. La donna del filmato è la moglie di Mark... Marla è una impiegata di banca, vive con la sua gatta Edna ed è davvero troppo sincera. Nancy, la sua collega, le dice apertamente che dovrebbe rilassarsi di più, imparare a fare conversazione, socializzare nelle serate fra donne che organizza, che solo così qualcuno potrà invitarla ad uscire. Ma Marla desidera essere apprezzata per come è realmente e quando, un giorno di fine primavera, Dennis Munson si avvicina al suo sportello... Robert è un barman bravo, capace ed affascinante; il suo sogno è diventare un poeta e questa ambizione e le sue parole di certo lo hanno aiutato con le ragazze. Finché non conosce Althea, una giovane silenziosa dagli occhi scuri, e d'improvviso capisce che lei sarà la sua sposa... Devon fa la cameriera, ascolta sempre la musica per isolarsi dal resto del mondo, è incazzata con il padre, ha un prozio che tenta di aiutarla con gli studi ed il suo problema più grande è un maledetto video che gira su Internet...

Quattro racconti lunghi (Il barman è, a mio parere, il più riuscito) che trattano dei risvolti dell’amore, degli errori, dei compromessi e della solitudine che l’amore porta o che porta all’amore. Il titolo rende giustizia all’atmosfera generale dei racconti e alla infelicità dei protagonisti, voluta o subita. È una lettura da inverno, cupa, introspettiva ma che ha il merito di rendere nota una certa insoddisfazione che tutti, ormai troppo viziati e alla ricerca di una felicità ideale, proviamo occasionalmente, mentre a fine giornata guardiamo il nostro partner addormentato accanto a noi, con la speranza che il chiarore del nuovo giorno dissipi ogni nostro tormento e dubbio. Comprenderemo i protagonisti dei racconti, i pensieri di ognuno di loro vivono o sono vissuti in noi. L’autore è lo stesso di La casa di sabbia e nebbia, romanzo dal quale è stato tratto l’omonimo film.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER