L’azzurro del cielo non ricorda

L’azzurro del cielo non ricorda
Una carrozzina con un neonato addormentato è quasi un invito per chi, come Lila, ancora non ha dimenticato: prendere il bambino e fuggire via sarebbe stato davvero un gioco da ragazzi. Ma le lacrime sgorgano copiose e Lila torna in sé. Una volta a casa, trova ad attenderla un corriere con una busta rigida. Dentro, una pesante chiave d’argento e una lettera. Tom, suo marito, la riporta alla realtà: due settimane chiusa in casa a piangere e poi, all’improvviso, il desiderio di esplorare quella casa, quella terra, frutto di una donazione anonima. Ma quel cottage sulle sponde di un lago nella brughiera inglese nasconde un segreto. Un gruppo di neolaureati alla ricerca di avventure, nel 1980 decide di trascorrervi un anno per provare a se stessi e al mondo di essere capaci di non farsi inchiodare dal sistema. Saranno le loro esistenze, in soli dodici mesi, a generare una trama fitta di misteri, bugie ed inganni, ma anche di amore e coraggio…
La perdita di un figlio, la scoperta delle proprie origini, la rinascita. E poi quel cottage stranamente familiare, che sembra la stia aspettando per raccontarle una storia. La sua. Rimetterlo in ordine non è altro che un modo per Lila per mettere ordine nella sua vita. Ma proprio quando tutti i tasselli stanno prendendo il loro posto, si svela un tragico segreto. I colpi di scena finali (non uno solo!) arrivano a suggellare una storia davvero ben costruita, che sorprende e coinvolge, che si svela pian piano attraverso dettagli consegnati al lettore nei diversi capitoli come fossero indizi. La tensione narrativa e il ritmo crescono con il procedere della lettura, creando una suspense che tiene legati alle pagine del romanzo fino all’ultima riga. La narrazione alterna presente e passato e, tra atmosfere evocative e intreccio di misteriosi legami, l’autrice costruisce una storia avvincente e intensa che va oltre il racconto del rapporto madre-figlia.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER