L’inizio di qualcosa di bello

L’inizio di qualcosa di bello
Amalia Ben Ami - Malinka Zukmayer - è sempre stata un po' particolare, tanto che è appena atterrata ad Israele portando con sé pezzi di lapidi. Tutto è cominciato quando la conduttrice radiofonica israeliana ha ricevuto in redazione al termine del suo programma, un fax di stima ed interesse di un certo Hezi da Parigi. Hezi si trova a Israele per il funerale del padre  e chiede di essere gentilmente richiamato, perché le canzoni trasmesse e la voce profonda di Amalia gli hanno ricordato la sua infanzia. Così, dopo molti anni, Amalia – Malinka - e il suo vicino di casa Hezi si ritrovano e cominciano una frequentazione che è un po' alla ricerca del loro passato ed un po' alla ricerca di loro stessi. In questo percorso si inserisce, apparentemente in modo più marginale, anche Gadi, pure lui compagno di giochi dei due, e perdutamente innamorato della bella conduttrice, seppur già sposato e con una carriera di successo in America... 
Il romanzo di Lizzie Doron è un romanzo sul passato e su come questi influenzi il nostro presente. Ci facciamo sopraffare? Lo idealizziamo, lo rifiutiamo, l'accettiamo? Non sempre è facile immergersi nel momento che stiamo realmente vivendo senza fare confronti, senza avere ripensamenti e rimpianti, tanto più se si è vissuti in una situazione grave come quella dei protagonisti, se i tuoi genitori e vicini ed amici sono stati perseguitati, sono scappati, hanno dovuto nascondersi, se portano i segni di un periodo storico buio e terribile. Il romanzo, diviso in tre sezioni corrispondenti ai tre protagonisti principali, si immerge nell'intimo degli stessi e, attraverso i loro pensieri più profondi e le loro sensazioni, ci permette di comprenderli, amarli, renderceli vicini. La scrittura con continui passaggi tra presente e passato, con pochi accenni sulla quotidianità effettiva e più tangibile dei protagonisti, rende l'atmosfera ancor più raccolta, ed in questa restiamo avviluppati, fino all'ultima riga.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER