La guarigione

La guarigione

Alessio è un uomo finito. Dopo aver lavorato per quasi trent'anni in una fabbrica che produce pneumatici, come altri si è gravemente ammalato. La sua patologia si chiama mesotelioma pleurico e i dottori non gli danno più di un anno di vita. Oltre a ciò, Alessio si ritrova un matrimonio finito male con Tania, alla quale non passa nemmeno gli alimenti, con un figlia che non vede quasi mai e un passato di giocatore da videopoker che lo ha costretto a pagare profumatamente un usuraio. In giorno di pioggia, senza nemmeno pensarci, raccoglie un piccolo gatto abbandonato (nonostante non sia nemmeno un amante degli animali) e di lì poco aiuta anche un vecchio cieco a ritrovare la strada di casa. Compiendo queste due piccole buone azioni, ad Alessio sembra di stare un po' meglio, come se il suo percorso - a dirla tutta impossibile - di guarigione possa dipendere dal bene appena fatto. Per scaramanzia, continuerà a compierne, riallacciando i rapporti con la moglie e aiutando la figlia coi suoi problemi amorosi, aspettando di scoprire le “reazioni” del tumore...

Storia che comincia male e finisce bene, nonostante un lieto finale totale non esista per nessuno. Forse nella morale di fondo si cela il buon proposito di questo romanzo che, sebbene l'opprimente presenza delle polveri sottili che non se ne andranno mai, porta il lettore a credere che il bene fatto in qualche modo ritorni sempre al mittente, aiutandolo a sua volta. Però lo stile scelto dall'autore non invoglia la lettura. I dialoghi appaiono poco credibili, per l'uso di terminologie che stridono nell'immaginario di chi legge e tenta di visualizzare i personaggi intenti a parlare. Dirò che è un peccato, perché il tema poteva portare il libro a un livello superiore, mentre il racconto non emoziona mai abbastanza, non illude mai abbastanza da farci entrare davvero nel mondo di Alessio Petyx.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER