La guerra degli ormoni

La guerra degli ormoni
Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 

Oakland, baia di San Francisco. Nick Twisp è un (quasi) quattordicenne un po’ genio un po’ intellettuale, vagamente nerd, ma soprattutto in preda a una rivoluzione ormonale che gli sta devastando l’esistenza. Non esattamente un adone, a quanto pare destinato a perdere i capelli prima del tempo e devastato dai brufoli, è il figlio di due genitori separati e decisamente svitati. Da una coppia così pazza non poteva che nascere un figlio altrettanto particolare, eppure affascinante, che per la bella coetanea Sheeni della quale si è perdutamente innamorato farebbe di tutto. E quando dico tutto, intendo qualsiasi genere di azioni, legali e non. Compreso incendiare mezzo quartiere e rubare automobili, oppure somministrare sonniferi a ignare adolescenti fino a mandarle in coma farmacologico. Dal momento in cui, durante una vacanza con la madre e il suo nuovo amante, Nick incontra Sheeni, altrettanto spregiudicata e strana, la sua vita prevedibilmente destinata ad essere simile a quella di milioni di altri adolescenti americani cambia decisamente marcia e direzione. Conquistarla e perdere la verginità diventano il solo e unico obbiettivo per Nick, ma Sheeni gioca come il gatto con il topo, si fa desiderare e sfiorare appena, in un continuo e sfibrante illudersi. In questa guerra ormonale i suoi amici cadono come soldati colpiti a morte, portati via dalla corrente impetuosa delle azioni di Nick, che non si fermerà davanti a niente pur di andare a letto con la ragazza che ama. Le avventure si susseguono, trasformando le giornate di Nick in un autentico ginepraio di bugie e azioni destinate a conseguenze inimmaginabili…

Riuscirà Nick Twisp a conquistare la bella e affascinante Sheeni e a perdere finalmente la verginità? La risposta è alla fine delle seicento pagine del primo romanzo di C.D. Payne, una commedia grottesca e tragicomica nella quale le solitamente innocue turbe adolescenziali diventano vere e proprie ossessioni, devastanti fino alla catastrofe per il ragazzo e per chi gli sta accanto. Gli ormoni impazziti la fanno da padrone, come una droga comandano il cervello di Nick e dettano legge, infischiandosene delle conseguenze. Il risultato è un continuum rocambolesco di avventure che non hanno mai fine. Nessuno si salva dalla furia amorosa del giovane adolescente brufoloso così come nessun personaggio sfugge alla penna di C.D. Payne. Neanche il più innocuo, come l’anziano vicino di casa, possiede infatti un equilibrio e una razionalità che lo salvano dal farsi travolgere dagli eventi. Tutti, nessuno escluso, agiscono al limite del surreale. La storia di Nick, suddivisa in tre libri distinti e narrata in forma di diario dal protagonista, non pare avere mai fine, dilungandosi quasi all’eccesso e scandendo le disavventure dell’adolescente con tre sezioni dai nomi emblematici: Ragazzo in rivolta, Ragazzo in schiavitù, Ragazzo in esilio che racchiudono nell’ampio significato una bolgia di avventure degne del peggiore teppista di questa terra. Ma per amore, chiunque può dirlo, si farebbe di tutto e l’esaltazione adolescenziale esplode come una molotov amplificandone gli effetti e perciò non vi stupirete, arrivando alla fine, di quel che sarà capace di fare per la sua amata questo strambo quattordicenne americano.



 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER